Iris Di Domenico
Iris Di Domenico
Attualità

Emozioni e pensieri di Iris, sedici anni e 150mila follower sui social network

Intervista alla star ruvese dei social network

Anche Ruvo ha la sua piccola grande star dei social. Iris Di Domenico, ruvese di appena sedici anni, è una bella ragazza che frequenta il terzo anno al liceo linguistico Polo Liceale Sylos Fiore di Terlizzi. Una ragazza come tante altre: tanto studio, la passione per il ballo, gli amici e i social. Caratteristica particolare: Iris è una star in erba di TikTok, l'ultimo arrivato nel mondo dei social network, una piattaforma in cui ognuno può pubblicare video di qualsiasi genere, mostrando a tutti i talenti più disparati.
Solo su Instagram questa ragazza ruvese conta oltre 150mila follower, circa sei volte l'intera popolazione ruvese. Iris è diventata una delle avanguardie di questo nuovo social Tik Tok e nel tempo anche qui ha conquistato migliaia di migliaia di follower.
RuvoViva l'ha incontrata per scoprire emozioni, pensieri e soprattutto le virtù di una giovane appassionata di social.

Iris, quando è iniziata la tua esperienza su TikTok e cosa ti ha spinto ad iscriverti?
Ho conosciuto questa piattaforma per gioco, quando avevo circa 12 anni. Il social era conosciuto ancora come Musica.ly. Adoravo registrare video, sai, solo per divertirmi con i miei amici, mi era capitato però di essere spesso derisa. Tutte quelle brutte parole mi spinsero ad abbandonare quella piccola dimensione virtuale che mi ero creata. Nel 2020, durante il lockdown, un po' per noia, un po' per nostalgia, decisi di registrare nuovi video: non so come e non so perché ma in poco tempo divennero virali.

In pochissimo tempo sei riuscita a raggiungere molti follower, qual è stato il segreto per farti amare così tanto dal tuo pubblico?
Credo che il mio segreto sia stato quello di mostrare al mondo, sin da subito, la vera Iris. Per esempio, è capitato spesso di postare miei fail, piuttosto che TikTok perfetti, anche con il semplice scopo di strappare un sorriso. Io penso che sia meglio far ridere, piuttosto che mostrare qualcosa di falso e lontano da quella che è la realtà. Inoltre, molte persone mi hanno detto che riuscivo a trasmettere sensazioni positive e questo mi ha sempre resa felice e soprattutto gratificata per quello che faccio.

Come scegli i contenuti di tendenza da pubblicare su TikTok? Hai una strategia?
Sinceramente non ho una strategia, mi piace cambiare il tipo di video che registro. Ci sono periodi in cui preferisco postare video di balletti e altri in cui semplicemente canto in playback. C'è molta libertà!
Quali consigli daresti ad una persona che vuole provare oggi ad iscriversi su questa piattaforma e avere successo?
Come prima cosa mi sento di dire che bisogna essere sempre se stessi. Secondo, serve costanza nella pubblicazione. Terzo, originalità dei contenuti. Quarto e ultimo consiglio, bisogna conoscere se stessi, trovare il proprio pregio, il proprio talento, ed esaltarlo, senza alcun tipo di vergogna o paura. Bisogna essere sicuri delle proprie doti e delle proprie capacità.

Quali sono le soddisfazioni più grandi che ti regala questo social e la tua community?
Sicuramente l'opinione positiva che si sta creando intorno alla mia persona mi rende felicissima. Tutte le opportunità che mi stanno capitando sono fonte di gioia. Sul mio viso è sempre stampato un sorriso a trentadue denti. È difficile da spiegare ma a tratti nulla mi sembra vero.

Credi ci siano degli aspetti negativi per quanto riguarda questa dimensione?
Certo! Gli aspetti positivi sono tanti quanti quelli negativi, questo perché le stesse persone che ti supportano ogni giorno, potrebbero cambiare idea il giorno dopo e voltarti magari le spalle.

Tu sei una ruvese residente ancora a Ruvo, potresti raccontarci il tuo rapporto con il tuo paese? Hai intenzione di continuare la tua carriera qui o hai intenzione di spostarti fuori?
Io amo il mio paese, ma non nego che nel momento in cui ho iniziato a ricevere molte visualizzazioni, e quindi anche visibilità, a tratti è stato imbarazzante anche solo uscire con gli amici ed essere soggetta a sguardi, a volte anche abbastanza indiscreti. Col tempo, per fortuna, i miei concittadini si sono abituati alla mia attività e l'imbarazzo è andato sempre più scemando.
Per quanto riguarda il futuro, non ho idea di cosa questo mi riservi. Non nego però che mi piacerebbe spostarmi in una città più grande per continuare al meglio questo mio percorso che non ho per nulla intenzione di abbandonare.

Sei mai stata vittima di cyber-bullismo o di molestie online?
Non ho mai subito ad oggi alcun tipo di vere molestie o vere forme di cyber-bullismo. Spesso però capita di leggere tanti commenti ingiuriosi nei miei confronti, che attaccano principalmente il mio aspetto fisico o anche molti altri aspetti della mia persona in generale. Per fare un esempio, la rottura con il mio ex ragazzo, fu causata da un aumento di commenti alquanto sgradevoli e negativi nei miei confronti.

Com'è il rapporto tra la tua "vita reale" e quella "virtuale"? Non temi di dar più importanza alla seconda piuttosto che alla prima?
Ammetto di passare tanto, anzi, troppo tempo sui social. Posso dire che è come se alternassi la mia vita reale con quella virtuale, ma sinceramente non ho paura di "perdermi" in quest'ultima, questo perché ho cercato sempre di dare più importanza a tutto ciò che io posso toccare con mano. Sono consapevole del fatto che quello social è un mondo destinato a morire o che, in qualche modo, non durerà per sempre. Di conseguenza preferisco vivere ogni momento della mia vita guardando negli occhi i miei cari, i miei amici e il mondo piuttosto che tramite lo schermo di un cellulare. Preferisco vivere quelle emozioni e quelle sensazioni che sicuramente il mondo della telematica e dell'internet non ti trasmette di certo.

Grazie per il tuo tempo. Potresti mandare un saluto a tutti i lettori?
Grazie a te e un saluto a tutti dalla vostra Iris.

Intervista di Michele Mastropirro
Iris Di DomenicoIris Di DomenicoIris Di Domenico
  • social network
Altri contenuti a tema
Ossa in un sottano, una fossa di resti umani e animali Ossa in un sottano, una fossa di resti umani e animali Erano state ritrovate a luglio scorso, adesso seppellite nel cimitero
Whatsapp, Instagram e Facebook down Whatsapp, Instagram e Facebook down Problemi a caricare i profili social, inviare e ricevere messaggi
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.