Garanzia Giovani
Garanzia Giovani
Scuola e Lavoro

Garanzia Giovani, Leo: «Presto un nuovo bando»

Garantite le attività formative durante il periodo estivo

Elezioni Regionali 2020
Nuove opportunità per i giovani pugliesi tra i 15 e i 29 anni aderenti al piano europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile "Garanzia Giovani".

Sarà, infatti, pubblicato un nuovo bando del progetto che gode dei finanziamenti da investire in politiche attive di orientamento, istruzione e formazione e inserimento al lavoro, a sostegno dei giovani che non sono impegnati in un'attività lavorativa, né inseriti in un percorso scolastico o formativo, i cosiddetti Neet.

Ad annunciarlo è l'assessore all'istruzione, alla formazione e al lavoro Sebastiano Leo che comunica: «L'opportunità di trovare lavoro dopo essersi formati con Garanzia Giovani si rinnova con il nuovo bando che pubblicheremo entro la metà di aprile».

«Avvieremo a stretto giro - spiega - un confronto con il partenariato sociale e con gli enti di formazione interessati alla misura per definire criteri e modalità che rispondano efficacemente alle aspettative di tutti. Le attività previste con il nuovo bando partiranno dal prossimo ottobre ma, al fine di garantire continuità al programma, è nostra intenzione prorogare sino a fine settembre la prima fase di Garanzia Giovani attualmente in scadenza a fine maggio.

In questo modo – conclude Leo – se da un lato garantiamo le attività formative durante il periodo estivo grazie alla proroga del precedente Avviso, dall'altro consentiamo agli enti di formazione di prepararsi per le attività del nuovo Garanzia Giovani che partiranno da ottobre. Alle ragazze e ai ragazzi pugliesi interessati a cogliere questa opportunità auguro di vedere realizzati i loro sogni».
  • Garanzia Giovani
Altri contenuti a tema
Impegnate risorse per 20 milioni di euro per Garanzia Giovani Impegnate risorse per 20 milioni di euro per Garanzia Giovani Leo: «Garantiamo opportunità di formazione ai giovani NEET»
Garanzia Giovani, Leo: «Impegnate risorse per 10 milioni di euro» Garanzia Giovani, Leo: «Impegnate risorse per 10 milioni di euro» Consentiranno le attività in modalità smart working
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.