Medici Covid
Medici Covid
Attualità

Il personale sanitario italiano candidato al Nobel per la Pace

La nota della consigliera Laricchia: “Un premio al coraggio e al sacrificio di medici e infermieri”

Il personale sanitario italiano è candidato al Nobel per la Pace 2021. Grande soddisfazione è espressa dalla consigliera del M5S Antonella Laricchia che si dice "emozionata ed orgogliosissima! Il nostro personale sanitario è ufficialmente candidato al Nobel per la Pace 2021 (riferito all'emergenza del 2020) con una motivazione precisa.

Il personale sanitario italiano è stato il primo nel mondo occidentale a dover affrontare una gravissima emergenza sanitaria, nella quale ha ricorso ai possibili rimedi di medicina di guerra combattendo in trincea per salvare vite e spesso perdendo la loro.

È la prima volta nella storia che viene così premiato il coraggio e il sacrificio dei medici e degli infermieri italiani, mandati a combattere a mani nude nella nostra sanità malridotta e calpestata da tagli e tangenti, gestita da una politica spesso indegna della loro professionalità e dedizione.

Spero con tutto il cuore che vincano il Nobel ma già questa candidatura è un grande risultato".
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Approvato il primo farmaco per l’Alzheimer. La Puglia nel team di ricerca Approvato il primo farmaco per l’Alzheimer. La Puglia nel team di ricerca Tra i centri sperimentali, l'equipe del Centro Malattie Neurodegenerative di Tricase diretta dal prof. barese Giancarlo Logroscino
Al via dal 1 giugno il progetto Covid@casa per la riabilitazione dei pazienti Covid e post Covid Al via dal 1 giugno il progetto Covid@casa per la riabilitazione dei pazienti Covid e post Covid Il progetto si avvia con l'assunzione dei primi 28 fisioterapisti dei 104 previsti
Sanità, riprende l'attività ospedaliera ordinaria con recupero liste d’attesa Sanità, riprende l'attività ospedaliera ordinaria con recupero liste d’attesa Montanaro: «Dobbiamo tornare a rispondere al bisogno di salute generale»
La Puglia favorisce la permanenza dei medici specializzati nel servizio sanitario pugliese La Puglia favorisce la permanenza dei medici specializzati nel servizio sanitario pugliese Approvata all'unanimità legge regionale, Caracciolo: «Garantirà miglioramento nel funzionamento del ssl»
Covid, il Governo autorizza le visite nelle Rsa. Ecco come Covid, il Governo autorizza le visite nelle Rsa. Ecco come Il ministro Speranza: «Segnale importante per tutta l'Italia»
Visite straordinarie a pazienti in terapia intensiva, approvata proposta di legge Visite straordinarie a pazienti in terapia intensiva, approvata proposta di legge La discussione in Commissione Sanità della Puglia
Esenzione ticket sanitari, prorogata la validità dei certificati Esenzione ticket sanitari, prorogata la validità dei certificati Con provvedimento di Giunta resteranno validi fino al 30 aprile
Stop ai ricoveri in Puglia, possibili solo le urgenze Stop ai ricoveri in Puglia, possibili solo le urgenze La decisione presa: In considerazione dell'ulteriore evoluzione della situazione di criticità legata al Sars Cov-2
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.