scuola cotugno
scuola cotugno
Vita di città

Integriamo per differenziare, domani alla Carducci-Giovanni XXIII

Progetto con 20 classi dalla seconda primaria alla seconda secondaria di I grado

Giovedì 3 novembre 2016 ore 17,00, nell'Auditorium del plesso "Carducci-Giovanni XXIII", avrà luogo la Manifestazione conclusiva della rete "Integriamo per differenziare" che ha sperimentato, nell'anno scolastico 2015/16, moduli didattici con metodologia CLIL (Finanziamento di cui all'art. 27 del D.M. n. 435 del 2015 ex lege 440/97 Sviluppo metodologia CLIL).

"CLIL (acronimo di Content and Language Integrated Learning) è una metodologia innovativa trasversale che integra contenuto e lingua veicolare". Si tratta, cioè, di fare lezione laboratoriale in una disciplina del curricolo, nel nostro caso in Scienze, svolta però unicamente in lingua inglese. "Se efficacemente programmata e attuata, - ha affermato la Dirigente scolastica Lucia Sallustio, promotrice e coordinatrice del progetto, nonchè formatrice dei docenti - può migliorare la comunicazione linguistica e indurre maggiore motivazione verso l'apprendimento dei contenuti disciplinari". "La Rete Integriamo per Differenziare ha raccolto con entusiasmo questa sfida e sperimentato moduli Clil che hanno coinvolto 20 classi dalla seconda primaria alla seconda secondaria di I grado sull'argomento scelto: la raccolta differenziata. I docenti coinvolti sono stati anche protagonisti di un corso di formazione in lingua Inglese anche con la presenza di un madrelingua.

Tutto il lavoro realizzato da ciascuna classe è confluito in un Magazine cartaceo e in un Videomagazine.


Le scuole che hanno aderito e sperimentato il DigitallyClil sono state le seguenti:

Scuola secondaria statale di I grado "Cotugno-Carducci-Giovanni XXIII" Ruvo di Puglia (Ba) - Scuola capofila
Scuola secondaria statale di I grado "Gen. Ettore Baldassarre"- Trani (BT)

Scuola secondaria statale di I grado "Gesmundo-Moro-Fiore" – Terlizzi (BA)

Direzione didattica statale 2°Circolo "San Giovanni Bosco" - Ruvo di Puglia (BA)

Direzione didattica statale 4° Circolo "Giovanni Beltrani"- Trani (BT)

Direzione didattica statale 2°Circolo "Mons. Petronelli" - Trani (BT)
Direzione didattica statale 2° Circolo "San Giovanni Bosco" – Terlizzi (BA)

Nella manifestazione del 3 novembre sono previsti gli Interventi di:
Prof.ssa Lucia Sallustio, Dirigente scolastico Scuola capofila
Dirigenti e Docenti della rete di scuole
Presentazione del magazine e dei video realizzati dalle scuole
Consegna degli attestati di partecipazione.
Invitata l'Assessora all'Istruzione Prof.ssa Monica Filograno

Sono invitati i Dirigenti Scolastici, i Docenti, gli Studenti e i Genitori
  • Differenziata
  • Scuola Cotugno Carducci Giovanni XXIII
  • raccolta differenziata
Altri contenuti a tema
Ricco calendario di appuntamenti per l'iniziativa "Confabulare-Libri fuori dagli scaffali" Ricco calendario di appuntamenti per l'iniziativa "Confabulare-Libri fuori dagli scaffali" Coinvolti il primo circolo "Giovanni Bovio" e la "Cotugno-Carducci-Giovanni XXIII"
Il saluto della Scuola Cotugno - Carducci ai docenti che chiudono la carriera scolastica Il saluto della Scuola Cotugno - Carducci ai docenti che chiudono la carriera scolastica Cinque insegnanti salutano la scuola e si pongono a congedo
Mastelli nel centro storico: la novità è solo in un adesivo. Mastelli nel centro storico: la novità è solo in un adesivo. Vengono cambiati gli orari e i giorni di raccolta ma nessuna tutela sulla proprietà dei rifuti
Salvate il soldato Sanb Salvate il soldato Sanb A che punto è la procedura per la nuova società che gestirà i rifiuti?
Questione rifiuti: una Ruvo sempre più sporca – LE FOTO Questione rifiuti: una Ruvo sempre più sporca – LE FOTO La scelta di non ritirare il secco residuo la domenica, crea enormi disagi per le strade della città
Rifiuti in strada in pieno giorno, di chi è la colpa? Rifiuti in strada in pieno giorno, di chi è la colpa? Confronto tra cittadini sui social network
Differenziata: si va verso il microchip sui contenitori della spazzatura Differenziata: si va verso il microchip sui contenitori della spazzatura Incontro sui rifiuti, però poca partecipazione della cittadinanza
Raccolta rifiuti porta a porta, il sindaco fa il punto della situazione Raccolta rifiuti porta a porta, il sindaco fa il punto della situazione Conferenza pubblica venerdì prossimo insieme ai dirigenti Asipu
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.