I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Pasqua in rosso. Controlli dei Carabinieri anche a Ruvo

Oltre 400 militari impegnati nelle province di Bari e Barletta, Andria e Trani. Già contestate 81 violazioni

L'attesa giornata della Pasqua ha visto impegnati, nelle province di Bari e Barletta, Andria e Trani, più di 400 militari dell'Arma dei Carabinieri i quali, capillarmente sul territorio hanno garantito la sicurezza alla cittadinanza, nonché il rispetto delle misure di contenimento della diffusione del Covid-19.

Numerosi i controlli effettuati e tutt'ora in corso, fino al termine della giornata, che hanno consentito, comunque, di apprezzare il generale senso civico dimostrato dalla popolazione dell'area metropolitana barese e della sesta provincia, nel rispettare le disposizioni di legge in un così gravoso momento storico. Anche oggi determinante è stato l'impiego di due elicotteri, aspetti, questi, che hanno integrato e supportato l'azione delle pattuglie sul terreno.

I controlli per il contenimento alla diffusione del Covid-19, ma anche attività di contrasto alla criminalità, svolti nella vigilia pasquale, per i quali vi è stato uno spiegamento di 160 militari, con utilizzo di 70 veicoli d'istituto, supportati nel capoluogo barese da militari dell'Esercito Italiano, hanno portato al conseguimento dei seguenti risultati:
  • 458 mezzi controllati;
  • 770 persone controllate;
  • 14 esercizi pubblici controllati;
  • Contestate 81 violazioni al Dpcm del 3 novembre 2020 (contrasto alla diffusione COVID-19);
  • 2 persone denunciate in stato di libertà (una nella provincia di Bari ed una nella provincia di Barletta, Andria e Trani) per l'inosservanza del divieto assoluto di allontanarsi dalla propria abitazione perché in quarantena a causa della positività al Covid-19;
  • 9 le persone segnalate all'Ufficio Territoriale del Governo per uso di sostanza stupefacente;
  • 1 persona arrestata, un 34enne di origine albanese e residente in Italia, per maltrattamenti in famiglia e rapina.
I controlli, oltre ad essere attivi nell'intera giornata pasquale, saranno molto più incisivi soprattutto nella mattinata della Pasquetta al fine di prevenire l'esodo per eventuali gite fuori porta.
  • Carabinieri Ruvo
Altri contenuti a tema
Furto di elettrodomestici: inseguiti dalla Metronotte, arrestati dai Carabinieri Furto di elettrodomestici: inseguiti dalla Metronotte, arrestati dai Carabinieri A sorprenderli una pattuglia dell'istituto di Ruvo: i due, di 24 e 37 anni, sono finiti agli arresti domiciliari
Covid-19, nel Barese da marzo oltre 16mila sanzioni e 23 denunce Covid-19, nel Barese da marzo oltre 16mila sanzioni e 23 denunce Sono i numeri forniti dalla Prefettura di Bari: dall'inizio dell'emergenza oltre 651mila controlli
49enne affetto da amnesie si allontana da casa due volte: ritrovato a Ruvo 49enne affetto da amnesie si allontana da casa due volte: ritrovato a Ruvo L'uomo, di Andria, si era allontanato da casa il 26 ottobre e poi il 4 novembre. Importante lo spiegamento di forze
Carabinieri di Ruvo in azione, sospesa licenza a locale biscegliese Carabinieri di Ruvo in azione, sospesa licenza a locale biscegliese Provvedimento adottato dalla Questura di Bari
Bambina di otto anni confeziona dolci e li regala ai Carabinieri di Ruvo di Puglia Bambina di otto anni confeziona dolci e li regala ai Carabinieri di Ruvo di Puglia «Volevo ringraziarvi per tutto quello che fate ogni giorno e soprattutto in questo periodo!» ha detto la bimba
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.