Polizia postale
Polizia postale
Cronaca

Pedopornografia, sgominata una rete di scambi di materiale anche a pagamento

L'operazione della Polizia Postale è coordinata dalla Procura di Bari

Sgominata dalla Polizia Postale una rete di pedofili italiani che su una nota piattaforma di messaggistica scambiavano materiale pedopornografico.

Le immagini venivano realizzate anche da adolescenti e vendute online con un "listino prezzi" per ogni prestazione richiesta.

Oltre 100 investigatori del Centro Nazionale di protezione dei minori del Servizio Polizia Postale di Roma e della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Bari e Foggia, hanno eseguito perquisizioni personali, informatiche e sequestri in 12 regioni e 17 province volte al contrasto della pedopornografia online, con il coordinamento delle Procure della Repubblica presso il Tribunale e per i Minorenni di Bari.

L´indagine, scaturita da una segnalazione di due genitori insospettiti dall´intenso utilizzo di alcuni social network della figlia adolescente, ha portato all´emersione di un vero e proprio sistema consolidato di vendita online di immagini e video pedopornografici e pornografici autoprodotti da adolescenti e maggiorenni ed inviati in cambio di pagamenti su conti online.

Gli accordi avvenivano attraverso chat private sulla scorta di un "listino prezzi" pubblicato online che prevedeva oltre che l´invio di immagini e video già prodotti, anche sex chat e video chat dal vivo.
  • Polizia postale
Altri contenuti a tema
Allerta in rete, la Polizia Postale: «Attenzione alle false citazioni in Tribunale» Allerta in rete, la Polizia Postale: «Attenzione alle false citazioni in Tribunale» Lo Sportello dei Diritti invita a seguire i consigli della Polizia Postale
Truffe online. Attenzione alla falsa vendita di biglietti per concerti e spettacoli Truffe online. Attenzione alla falsa vendita di biglietti per concerti e spettacoli Le raccomandazioni della Polizia Postale rilanciate da Giovanni D'Agata, presidente dello Sportello dei Diritti
Estate: da Polizia Postale e Airbnb i consigli anti-truffa per prenotare la casa vacanza Estate: da Polizia Postale e Airbnb i consigli anti-truffa per prenotare la casa vacanza Dal cervello in fuga al tecnico informatico: i profili dei truffatori a caccia della caparra
Shopping natalizio online: i consigli della Polizia Postale Shopping natalizio online: i consigli della Polizia Postale Dall'esperienza acquisita, una guida con consigli pratici e suggerimenti per acquistare in rete con tranquillità
Pedopornografia e cyberbullismo: aumentano i reati Pedopornografia e cyberbullismo: aumentano i reati Il bilancio della Polizia Postale
Crimini del web, nel 2015 diciottomila siti monitorati e tre milioni di euro recuperati Crimini del web, nel 2015 diciottomila siti monitorati e tre milioni di euro recuperati Il progetto 'Una vita social' della polizia postale nel 2016 arriverà in Puglia
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.