Sen. Perrone
Sen. Perrone
Politica

Perrone si congeda dall'ANCI: «Ho aperto la mia prospettiva di amministratore locale»

Il messaggio sui social network

Dopo dieci anni si conclude l'esperienza del già sindaco di Corato ed attuale assessore all'urbanistica del Comune di Corato Sen. Gino Perrone alla guida dell'Anci Puglia. Dieci anni di cui ben sette trascorsi come presidente dell'associazione dei comuni pugliesi. Come in ogni esperienza alla sua conclusione, anche in questo caso il Sen. Perrone ha tracciato un bilancio del periodo trascorso all'ANCI affidando alle pagine di Facebook il suo commento e i suoi auguri al suo successore, il sindaco di Polignano Domenico Vitto.

«Cari amici, questa è stata per me una delle giornate più significative della mia carriera politica, che desidero condividere con tutti voi. Questa mattina dopo dieci anni di attività, di cui tre da componente del Direttivo e sette da presidente, ho terminato la mia lunga esperienza all'Anci Puglia. Se come sindaco di Corato ho potuto conoscere le problematiche quotidiane di una grande comunità, l'incarico all'Anci ha aperto la mia prospettiva di amministratore locale, per estenderla alle tante e diverse realtà che, insieme, costituiscono l'identità culturale, storica ed economica della nostra Regione» scrive Perrone.

E continua «Di 258 Comuni quelli associati all'Anci sono ben 248, ossia il 99% della popolazione pugliese. Dobbiamo essere orgogliosi della ricchezza della nostra terra e custodi delle diversità che offre, perché dove termina un comune ne nasce un altro, formando un insieme di anelli che costituiscono il Dna della Puglia. Questo è ciò che ho imparato da questa gratificante esperienza all'Anci, dialogando con tutti i sindaci, cercando di comprendere le esigenze di ciascuno, per capire che a volte una soluzione non può essere la migliore per tutti. Il dialogo con la Regione, con le associazioni e gli enti di vario genere è stato fondamentale, per rappresentare la voce di tutti in un coro senza stonature. Un ringraziamento a tutti i sindaci con i quali ho lavorato, e a tutti i collaboratori che dell'Anci costituiscono la struttura portante e che ne garantiscono la continuità».

E in conclusione gli auguri al suo successore: «A Domenico Vitto, sindaco di Polignano a Mare e nuovo presidente dell'Anci Puglia, vanno i miei auguri più sinceri per un viaggio tra la gente e per la gente. Infine, un ringraziamento a tutte le persone che hanno creduto nel mio lavoro, il cui sostegno mi ha sempre spronato a tenere duro».
  • ANCI
Altri contenuti a tema
Domenico Vitto è il nuovo presidente di Anci Puglia Domenico Vitto è il nuovo presidente di Anci Puglia Il sindaco di Polignano succede al Sen. Luigi Perrone
Vaccini: le scuole trasmetteranno alle ASL gli elenchi degli iscritti Vaccini: le scuole trasmetteranno alle ASL gli elenchi degli iscritti Stipulato accordo tra Regione, Anci e ufficio regionale scolastico per semplificare le procedure
Faccia a faccia a Bari tra il sindaco Chieco e il ministro Delrio Faccia a faccia a Bari tra il sindaco Chieco e il ministro Delrio Il sindaco di Ruvo ha posto la questione sicurezza sulla tratta Bari Nord
Dipendenti comunali, pochi e sottopagati Dipendenti comunali, pochi e sottopagati L'Anci Puglia chiede lo sblocco delle assunzioni
© 2001-2017 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.