casa aiuto
casa aiuto
Territorio

Piano Casa, la commissione regionale approva la proroga al 2018

La proposta di legge approvata all'unanimità

La V Commissione presieduta da Mauro Vizzino, ha approvato all'unanimità la proposta di legge Amati-Ventola di modifica della legge 14/2009, "Misure straordinarie ed urgenti a sostegno dell'attività edilizia e per il miglioramento della qualità del patrimonio edilizio residenziale".

L'intervento legislativo proroga al 31 dicembre del 2018 il termine entro cui è consentita la presentazione di istanze abitative in materia edilizia al fine di conseguire gli incrementi volumetrici consentiti con la legge regionale nota come 'Piano Casa'.

"Il motivo di tale proroga – spiegano i proponenti nella relazione di accompagnamento al testo – consiste nell'assicurare i benefici delle disposizioni normative relative al 'piano casa' anche ai cittadini che per motivi congiunturali non sono stati nelle condizioni di avanzare la propria proposta progettuale".

Inoltre, la proposta di legge interviene a specificare il termine temporale di 'esistenza' dell'immobile per il quale si intende usufruire dei benefici che viene parallelamente procrastinato al 1 agosto 2017 per effetto delle proroghe annualmente intervenute, sancendo il principio per il quale l'esistenza fisica in campo edilizio non sempre sia coeva all'esistenza giuridica.
Con un emendamento aggiuntivo, anch'esso approvato all'unanimità, la modifica legislativa consente la realizzazione di impianti fotovoltaici sugli edifici rientrati nella zona territoriale di "tipo A", alle stesse condizioni strutturali previste dalla legislazione regionale.
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
La Puglia una Regione a zero emissioni di CO2 La Puglia una Regione a zero emissioni di CO2 Oggi Maldarizzi consegna le vetture BMW i3 elettriche alla Regione Puglia
Contenitori culturali, a ottobre bando da 50 milioni per i comuni Contenitori culturali, a ottobre bando da 50 milioni per i comuni "Ti finanzio il restauro se hai un progetto di fruizione del bene": è questo il motto della Regione Puglia
Al via il bando "Tecnonidi": 30 milioni di euro per le piccole imprese che investono in tecnologia Al via il bando "Tecnonidi": 30 milioni di euro per le piccole imprese che investono in tecnologia Dal 19 settembre sarà attiva la piattaforma telematica per la presentazione delle domande
Vaccini: le scuole trasmetteranno alle ASL gli elenchi degli iscritti Vaccini: le scuole trasmetteranno alle ASL gli elenchi degli iscritti Stipulato accordo tra Regione, Anci e ufficio regionale scolastico per semplificare le procedure
Il centrodestra alla Regione contro Emiliano: «E' già in vacanza» Il centrodestra alla Regione contro Emiliano: «E' già in vacanza» Dura presa di posizione di Zullo e Damascelli
“Illuminiamo la Puglia imperiale”: il primo incontro con le associazioni ruvesi “Illuminiamo la Puglia imperiale”: il primo incontro con le associazioni ruvesi Ottenuto un finanziamento di 300 mila euro per la progettazione degli interventi
Neve, no allo stato di calamità per Bari e Bat: se ne parla alla Regione Puglia Neve, no allo stato di calamità per Bari e Bat: se ne parla alla Regione Puglia La Regione ha escluso i danni alle colture, agli allevamenti e alle strutture rurali nella zona del barese
Reddito di dignità: 4.400 pugliesi ammessi al contributo Reddito di dignità: 4.400 pugliesi ammessi al contributo Hanno già ricevuto la Carta acquisiti individuale
© 2001-2017 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.