berardi
berardi
Attualità

«I giovani si allontano dai lavori artigianali, la nostra speranza è riavvicinarli»

Premio Maestro Artigiano ai Berardi. La torta celebrativa, offerta ai rappresentanti istituzionali e al pubblico, è “Made in Ruvo di Puglia”

«E' un bel risultato che valorizza il lavoro di tanti anni e avvicina l'arte artigianale alle istituzioni e alle nuove generazioni». Paolo Berardi, storico pasticciere di Ruvo, commenta così il titolo di Maestro Artigiano che la sua famiglia ha ricevuto ieri dalla Regione Puglia. Giuseppe Berardi e i suoi figli Paolo e Giandomenico sono stati tutti e tre insigniti dell'attestato di merito Maestro Artigiano 2022 da parte della Regione Puglia.

Un bel risultato che dà visibilità non solo ai Berardi ma a tutta la città di Ruvo. Non a caso la torta celebrativa, offerta ai rappresentanti istituzionali presenti e al pubblico ospite durante la cerimonia, è "Made in Ruvo di Puglia", preparata dalla stessa storica pasticceria Berardi come omaggio alla Puglia.

«La speranza è di portare, anche attraverso questo premio, un beneficio a tutta la collettività facendo da scuola alle nuove generazioni che vorranno affacciarsi a questo tipo di lavoro artigianale», ci dice Paolo Berardi. «Forse non si direbbe, ma quello della pasticceria è un lavoro sta andando perdendosi pian piano nonostante l'uscita di personale preparato dalle scuole dell'Alberghiero. I giovani oggi non sempre sono disposti a fare turni di lavoro particolari: è difficile rimanere in laboratorio il sabato e la domenica quando tutti gli altri si divertono o stanno in famiglia».

«Mettiamo a disposizione la nostra maestria a favore dei giovani e della clientela che ci segue da anni» continua Paolo. «Lavoriamo continuamente nella ricerca delle migliori materie prime, senza fare ricorso a semilavorati e valorizzando sempre il prodotto locale. Questo significa essere maestro artigiano. Essere artigiani vuol dire non usare semilavorati, conservanti o additivi che possono essere dannosi per la salute delle persone. Ecco, questo nostro impegno di coniugare l'arte dell'antica pasticceria ai nostri giorni ci ha portato questo premio e a questa soddisfazione».

L'evento ha visto l'intervento dell'Assessore regionale allo Sviluppo Economico, Alessandro Delli Noci, della Direttora del Dipartimento Sviluppo Economico, Gianna Elisa Berlingerio e della dirigente della Sezione Promozione del Commercio, Artigianato e Internazionalizzazione delle imprese, Francesca Zampano. A seguire, si è svolta la presentazione del volume "Puglia Fare è Sapere – Eccellenze dell'artigianato regionale", a cura di Roberto Lacarbonara, casa editrice Sfera.
Berardi premiati con il titolo Maestro ArtigianoBerardi premiati con il titolo Maestro ArtigianoBerardi premiati con il titolo Maestro Artigiano
  • Regione Puglia
  • Giuseppe Berardi
  • paolo berardi
  • maestro artigiano
Altri contenuti a tema
Cinghiali, via libera all'abbattimento anche da parte dei proprietari dei fondi Cinghiali, via libera all'abbattimento anche da parte dei proprietari dei fondi La Regione Puglia ha approvato il disciplinare per la gestione della “Caccia di Selezione” a cinghiali, cervidi e bovidi in Puglia
Regione Puglia, ecco il bando per finanziare iniziative di marketing territoriale Regione Puglia, ecco il bando per finanziare iniziative di marketing territoriale Contributo per manifestazioni di promozione territoriale e di prodotti Made in Puglia
Giuseppe Berardi e i suoi due figli Paolo e Giandomenico ricevono oggi il titolo di "Maestro Artigiano" Giuseppe Berardi e i suoi due figli Paolo e Giandomenico ricevono oggi il titolo di "Maestro Artigiano" Questa mattina la cerimonia di consegna del titolo alla presenza del presidente Emiliano
1 Fortissima scossa di terremoto avvertita in tutta la Puglia Fortissima scossa di terremoto avvertita in tutta la Puglia Epicentro in Bosnia, magnitudo Richter elevatissima. Numerose le segnalazioni sui social
Il pasticcere Paolo Berardi: «Costi raddoppiati, noi artigiani alle prese con il caro-bollette» Il pasticcere Paolo Berardi: «Costi raddoppiati, noi artigiani alle prese con il caro-bollette» «Bisogna cercare di portare più gente possibile a Ruvo»
Oltre 8000 decessi per Covid in Puglia dall'inizio dell'emergenza Oltre 8000 decessi per Covid in Puglia dall'inizio dell'emergenza Tasso di positività ai test intorno al 13% nelle ultime 24 ore
Covid, oltre 800 mila guariti in Puglia dall'inizio dell'emergenza Covid, oltre 800 mila guariti in Puglia dall'inizio dell'emergenza Scende il dato degli attualmente positivi nelle ultime 24 ore
Covid, nuove regole per il mondo della scuola: tutte le novità Covid, nuove regole per il mondo della scuola: tutte le novità Didattica a distanza solo per gli studenti positivi
© 2001-2023 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.