Pasquale Chieco
Pasquale Chieco
Politica

Rifondazione Comunista: «Fiducia piena al sindaco, no alla politica del fango»

« In quei manifesti è stata espressa una condanna senza appello, utilizzando le modalità comunicative più becere».

Rifondazione Comunista prende posizione a difesa del sindaco e respinge al mittente gli attacchi delle opposizioni sul presunto conflitto d'interessi del sindaco in merito alla delibera di giunta sui valori dei lotti in zona PIP. Ecco di seguito la nota:

«Non diremo che il consiglio comunale di mercoledì ha fatto chiarezza, perché per noi le idee erano già chiare.

Il respingimento da parte del Consiglio Comunale dell'istanza di decadenza del Sindaco Pasquale Chieco non ha fatto altro che confermare ulteriormente la nostra fiducia nei confronti del Primo cittadino.
Le nostre idee erano chiare fin dal momento in cui quei manifesti osceni prodotti dal centrodestra hanno invaso la città. In quei manifesti è stata espressa una condanna senza appello, utilizzando le modalità comunicative più becere. In questi anni abbiamo imparato a conoscere sui social quello stile comunicativo tipico della destra italiana, utile solo ad acchiappare click, a infangare la reputazione e ad attaccare individui o settori sociali fragili (dai migranti alla comunità LGBT). Abbiamo conosciuto numerosi esempi di questo modo di fare politica e la disinformazione che genera.
Ci chiediamo: è questo il modo di fare politica che attende Ruvo nei prossimi anni?

Può il solo fatto di citare atti pubblici legittimare l'utilizzo di grassetti, virgolettati e titoloni per suggerire associazioni mentali tra i fatti documentali e reati neppure attribuiti dalla magistratura?
Si può allestire una campagna a mezzo stampa solo per creare diffidenza verso il Sindaco senza nemmeno conoscere i pareri dei soggetti interpellati?
E soprattutto: si può lanciare un attacco di questo tipo e poi provare a smorzare i toni nelle dichiarazioni pubbliche, affermando di voler solo "accertare" e "chiarire" mentre quella campagna mediatica esprimeva già una condanna netta? Dov'è finito il tanto ostentato garantismo del centrodestra?
Pensiamo che il Consiglio Comunale di mercoledì sia stato utile a molti, soprattutto ai cittadini, per rendere chiare e limpide le motivazioni di quanto accaduto e la totale infondatezza degli attacchi subiti dal Sindaco e dalla coalizione.

Perché non esistono uomini soli al comando con al seguito coorti obbedienti, citando l'ormai storica narrazione del centrodestra locale. Esiste un dibattito nella maggioranza, che è costante, schietto e alimentato dalle diverse sensibilità di cui i partiti sono portatori e attraverso le quali sono protagonisti e responsabili dell'azione amministrativa.
Dal canto nostro non possiamo fare altro che ribadire la nostra solidarietà e il nostro sostegno all'Amministrazione e ai dipendenti del nostro Comune addosso ai quali si è preteso di gettare quello stesso fango.»
  • Pasquale Chieco
  • rifondazione
  • conflitto d'interessi
Altri contenuti a tema
Respinta la dichiarazione di decadenza del sindaco Respinta la dichiarazione di decadenza del sindaco Duro scontro in Consiglio comunale
Caso conflitto interessi e zona PIP, prova di unità del centrosinistra: mercoledì tutti insieme in conferenza stampa Caso conflitto interessi e zona PIP, prova di unità del centrosinistra: mercoledì tutti insieme in conferenza stampa L'argomento sarà il caso dell'assegnazione di un loto in zona PIP
Sicurezza e salari giusti: gli auspici del sindaco Chieco nel giorno della Festa del Lavoro Sicurezza e salari giusti: gli auspici del sindaco Chieco nel giorno della Festa del Lavoro «La strada da fare è ancora lunghissima, ma abbiamo il dovere di incamminarci»
Caso zona Pip e conflitto d’interessi, il centrosinistra difende Chieco: «Accuse senza fondamento» Caso zona Pip e conflitto d’interessi, il centrosinistra difende Chieco: «Accuse senza fondamento» Maggioranza compatta: «andiamo avanti insieme determinati a costruire il futuro»
Tre persone condannate dal Tribunale svolgeranno lavori di pubblica utilità a Ruvo di Puglia Tre persone condannate dal Tribunale svolgeranno lavori di pubblica utilità a Ruvo di Puglia Il Comune di Ruvo sottoscrive un protocollo con il Tribunale di Trani
L’olio biologico di Ruvo e Bitonto arriva nei supermercati di tutta Italia L’olio biologico di Ruvo e Bitonto arriva nei supermercati di tutta Italia I vertici dell’azienda ‘Alce Nero’ a Ruvo: la soddisfazione del sindaco Chieco
Chieco, un pensiero alla guerra e al bisogno di pace Chieco, un pensiero alla guerra e al bisogno di pace Il sindaco e il suo messaggio nella Domenica delle Palme
Disco verde per il bilancio in consiglio comunale Disco verde per il bilancio in consiglio comunale Soddisfatto il Sindaco Chieco: «Abbiamo le idee chiare, la nostra azione sarà ancora più evidente»
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.