Maria Ausiliatrice. <span>Foto Giuseppe Tedone</span>
Maria Ausiliatrice. Foto Giuseppe Tedone
Religioni

E' il giorno della processione di Maria Ausiliatrice

Martedì 24 maggio la processione per le vie della città

Ogni anno il 24 maggio è il giorno in cui si celebra in tutto il mondo, Maria Ausiliatrice, la Madonna di Don Bosco". Anche a Ruvo di Puglia, presso l'Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, Salesiane di don Bosco, si torna a celebrare questo evento dopo le ultime due annate segnate dalla pandemia.

Martedì 24 maggio, dopo la celebrazione eucaristica delle ore 19.00, presieduta da don Tonino Brattoli, si terrà la processione per le vie della città. La processione sarà preceduta dal suono delle percussioni e animata da canti della devozione mariana. Al termine si concluderà con la solenne benedizione di Maria Ausiliatrice, mentre una batteria di fuochi pirotecnici illuminerà il cielo di Ruvo di Puglia.

«Quest'anno, nell'ambito delle celebrazioni per il 150esimo di fondazione dell'istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, questa festa è sicuramente un momento fondante» spiegano gli organizzatori della processione. «Don Bosco infatti, oltre ad esprimere a Maria Ausiliatrice la sua riconoscenza con l'erezione, nel 1868, della maestosa Basilica a Valdocco (Torino), volle soprattutto che questo atto si perpetuasse come "Monumento vivo" fondando nel 1872, insieme a Santa Maria Domenica Mazzarello, l'Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice».
  • maria ausiliatrice
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.