Marcia della Pace
Marcia della Pace
Attualità

Una marcia silenziosa contro la violenza

Appuntamento per mercoledì 30 novembre

Nel programma delle iniziative collegate alla Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza maschile contro le Donne del 25 novembre, l'Ambito territoriale Ruvo-Corato-Terlizzi, di concerto con le tre Amministrazioni Comunali e in collaborazione con il Centro Antiviolenza di Ambito, organizza per mercoledì 30 novembre, una manifestazione dal titolo "Insieme in marcia contro la violenza".

La manifestazione prevede tre marce silenziose in contemporanea nei tre i Comuni dell'ambito.
A Ruvo di Puglia la marcia partirà alle 11 da Piazza Matteotti e proseguirà per le vie del centro lungo Piazza F. Cavallotti, Corso G. Jatta, Piazza Dante, Via I. Griffi, V. Mons. Bruno per tornare in Piazza Matteotti.

La manifestazione vedrà un momento iniziale dedicato alla riflessione sul tema alla presenza delle autorità e delle rappresentanti del Centro Antiviolenza.
La partecipazione alla marcia è aperta; sono invitate le scuole cittadine, le associazioni sportive, culturali e di volontariato e le comunità parrocchiali.

"Oggi giorno – ricorda l'assessore al Benessere e alla Giustizia Sociale Nico Curci - in contesti diversi, molte donne vedono limitata la propria libertà e negata la propria autonomia; in tante perdono la vita per una violenza maschile che ha radici profonde nella nostra società.
È necessario costruire una cultura del rispetto tra persone, dell'uguaglianza fra i generi, del contrasto al sessismo e ai pregiudizi, e questo è possibile soprattutto attraverso l'investimento nella prevenzione in particolare nei confronti delle giovani generazioni. La camminata che abbiamo organizzato con gli alunni delle scuole per il prossimo 30 novembre si inserisce proprio in questo solco, per disegnare una società nuova, migliore, capace di sradicare e di eliminare ogni forma di discriminazione."
  • marcia
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.