Giovanni Falcone e Paolo Borsellino
Giovanni Falcone e Paolo Borsellino
Attualità

Una panchina a Serra Petrullo per ricordare la strage di Capaci e Giovanni Falcone

Questa sera appuntamento a Serra Petrullo

A 30 anni dalla strage di Capaci, nel Viale dei Giusti della contrada di Serra Petrullo di Ruvo di Puglia, sarà installata una panchina in memoria della strage mafiosa di Capaci, nella quale morirono il magistrato Giovanni Falcone e sua moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta, Antonio Montinaro, Vito Schifani, Rocco Dicillo.

L'iniziativa è a cura della Fondazione''Angelo Cesareo'' e «sarà segno ed esercizio di legalità e di umanità, per una rinnovata e responsabile società civile» spiega Nicola Cesareo, rappresentante legale Fondazione ''Angelo Cesareo'' Onlus. Sarà piantumata inoltre una rosa per Francesca Morvillo, accanto all'albero di carrubo dedicato a Falcone in segno di impegno, servizio, dedizione.

L'appuntamento è per lunedì sera, 23 maggio, alle ore 19, alla presenza di Giuseppe Volpe, già procuratore della Repubblica di Bari; Luca Buonvino, giudice del Tribunale di Trani; Edgardo Bisceglia, responsabile Caritas e giudice presso il Tribunale per i Minorenni; Pasquale Vitagliano, promotore e organizzatore del "Festival per la Legalità" di Terlizzi, cittadini, rappresentanti delle istituzioni.

Ad un anno dalla inaugurazione di quel Viale in cui legalità e giustizia, insieme, si propongono e si offrono ad un continuo e incessante cammino di dialogo.
  • serra petrullo
  • falcone
Altri contenuti a tema
Stasera danza e musica a Serra Petrullo, omaggio a Renata Fonte Stasera danza e musica a Serra Petrullo, omaggio a Renata Fonte L’evento sostenuto dai Comuni di Ruvo, Corato, Andria, con la Fondazione''Angelo Cesareo'', è ad accesso gratuito.
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.