Progetto RETE! a Ruvo
Progetto RETE! a Ruvo
Calcio

A Ruvo l'ultima tappa interregionale del Progetto RETE!2020

L'iniziativa FIGC per favorire l'integrazione attraverso il calcio

È stata ospitata a Ruvo di Puglia lo scorso 28 settembre una delle ultime due tappe interregionali del Progetto RETE!2020, l'attività di carattere sociale sviluppata dal Settore Giovanile e Scolastico della FIGC, in collaborazione con il Ministero dell'Interno, il Sistema Siproimi e ANCI.

Nell'ambito delle attività legate al tema dell'integrazione, infatti, la Federazione Italiana Giuoco Calcio, attraverso il Settore Giovanile e Scolastico, in condivisione con il Ministero degli Interni e con il supporto dei partner Eni e Puma, dal 2015 ha sviluppato il Progetto RETE!, un'iniziativa rivolta ai ragazzi accolti nei Progetti SPRAR/SIPROIMI (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) presenti in tutto il territorio nazionale, per promuovere e favorire l'interazione tra pari e i processi di inclusione sociale ed interculturale tramite il calcio.

Il Progetto intende favorire i processi di inclusione attraverso il calcio; promuovere comportamenti eticamente corretti attraverso l'educazione ai valori utilizzando l'attività sportiva come modello per la società civile; migliorare la comprensione dell'importanza dell'attività fisica e del suo impatto positivo sulla salute e sullo sviluppo sociale e contribuire alla creazione di un modello di integrazione attraverso la partecipazione di giovani italiani e stranieri in squadre miste.

Nelle ultime due tappe interregionali disputate a Ruvo di Puglia e Palermo, si è definito il quadro della Final Four in programma il prossimo 11 ottobre a Roma presso il Centro di Preparazione Olimpica del CONI Giulio Onesti e che rientra tra le attività della Settimana Europea dello Sport.

Ad aggiudicarsi i pass per la fase nazionale gli Sprar di Carmiano e Mazzarino, con i pugliesi che superano la formazione molisana di Casacalenda, e i siciliani che hanno la meglio sui corregionali di Scordia, al termine del girone isolano, e gli Sprar di Trento e San Severino.
  • calcio
Altri contenuti a tema
A Ruvo arriva il Calcio Freestyle A Ruvo arriva il Calcio Freestyle Appuntamento allo Stadio Comunale con i professionisti della disciplina acrobatica
Il ruvese Giuseppe Rutigliani confermato Mister delle Aquile Molfetta Il ruvese Giuseppe Rutigliani confermato Mister delle Aquile Molfetta Continua il rapporto, prossimo al quarto anno di lavoro per i colori biancorossi
Ruvese - Monte Sant'Angelo, il video del guardalinee diventa virale su Calciatori Brutti Ruvese - Monte Sant'Angelo, il video del guardalinee diventa virale su Calciatori Brutti La pagina satirica posta il filmato con un insolito assistente
Guardare oltre lo sport: una partita di calcio bendati Guardare oltre lo sport: una partita di calcio bendati Una manifestazione del cartellone "Ruvo Sportiva"
Il calcio ruvese si unisce sotto un'unica bandiera Il calcio ruvese si unisce sotto un'unica bandiera Siglato l'accordo tra Soccer Ruvo e Usd Ruvese
I Giovanissimi della Ruvese fanno 13 al debutto I Giovanissimi della Ruvese fanno 13 al debutto 13 – 0 contro il Palese
Gli Allievi della Ruvese battono il Palese e concludono il campionato al quarto posto Gli Allievi della Ruvese battono il Palese e concludono il campionato al quarto posto Traguardo raggiunto per i ragazzi della Ruvese
A Ruvo una delle 36 strutture della FIGC A Ruvo una delle 36 strutture della FIGC Si inaugura lunedì il Centro federale Territoriale di Ruvo di Puglia
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.