L'interno del casolare abbandonato sulla via vecchia Corato
L'interno del casolare abbandonato sulla via vecchia Corato
Cronaca

49enne affetto da amnesie si allontana da casa due volte: ritrovato a Ruvo

L'uomo, di Andria, si era allontanato da casa il 26 ottobre e poi il 4 novembre. Importante lo spiegamento di forze

Si allontana per due volte dalla sua dimora, facendo perdere le proprie tracce, ma viene ritrovato dai Carabinieri. Imponente lo spiegamento di forze dell'ordine per rintracciare l'uomo con tanto di appelli su social network e sugli organi d'informazione.

L'uomo, Matteo Cellamare, 49enne di Andria, affetto da amnesie e perdita d'orientamento, si era allontanato una prima volta di casa il 26 ottobre scorso. I militari della Stazione di Ruvo di Puglia, il 4 novembre, nell'ambito dei consueti servizi di controllo del territorio svolti in aree rurali, nel transitare nei pressi di un casolare abbandonato sulla via vecchia Corato, hanno notato i segni della probabile presenza di un occupante.Così hanno proceduto all'ispezione del rudere che ha consentito di ritrovare il 49enne in buone condizioni di salute. Subito accompagnato presso la Stazione, è stato riaffidato al padre ma, una volta uscito dalla caserma, nel cuore della notte, si è allontanato nuovamente camminando a piedi per le vie del centro di Ruvo di Puglia, prima di far perdere le sue tracce.

Proprio nella mattinata del 6 novembre, un militare residente a Ruvo ma effettivo presso la Compagnia Carabinieri di Andria, ha riconosciuto l'uomo ed ha subito richiesto l'intervento dei colleghi. Subito raggiunto in strada, così, i militari hanno provveduto ad affidare l'uomo, nuovamente, al genitore.
  • Carabinieri Ruvo
Altri contenuti a tema
Covid-19, nel Barese da marzo oltre 16mila sanzioni e 23 denunce Covid-19, nel Barese da marzo oltre 16mila sanzioni e 23 denunce Sono i numeri forniti dalla Prefettura di Bari: dall'inizio dell'emergenza oltre 651mila controlli
Carabinieri di Ruvo in azione, sospesa licenza a locale biscegliese Carabinieri di Ruvo in azione, sospesa licenza a locale biscegliese Provvedimento adottato dalla Questura di Bari
Bambina di otto anni confeziona dolci e li regala ai Carabinieri di Ruvo di Puglia Bambina di otto anni confeziona dolci e li regala ai Carabinieri di Ruvo di Puglia «Volevo ringraziarvi per tutto quello che fate ogni giorno e soprattutto in questo periodo!» ha detto la bimba
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.