Test sierologico
Test sierologico
Attualità

807 sierologici su docenti di paritarie e private: 6 positivi e 1 conferma al tampone

In corso test anche per persone docente e non di scuole pubbliche

Sei positivi alle IgG di cui uno solo al tampone PCR su 807 test sierologici eseguiti. Sono i primi esiti dell'indagine sierologica voluta dal Ministero della Salute e attuata dalla ASL Bari sul personale docente e non docente delle scuole paritarie e private di Bari e Provincia.

Lo Spesal - Servizio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro – del Dipartimento di Prevenzione già da diversi giorni ha pianificato e avviato lo screening delle scuole interessate, curando in modo particolare la tempistica di esecuzione, sempre su base volontaria, dei test sierologici: tutti effettuati prima dell'inizio ufficiale delle lezioni in ogni singolo istituto, grazie alla grande collaborazione con le scuole che hanno risposto all'appello dello Spesal. Una garanzia di sicurezza per il personale, per gli studenti e le famiglie e la dimostrazione concreta che la prevenzione funziona.
Dai risultati preliminari, quando si è all'incirca al 50 per cento del campione da esaminare (complessivamente 1600 soggetti, tra docenti e personale amministrativo, tecnico e ausiliario), emerge un quadro rassicurante sulla circolazione del virus Sars-Cov2 nella popolazione docente e non docente delle 141 scuole private e paritarie coinvolte dall'indagine. Su 807 test analizzati sino a venerdì 4 settembre, infatti, sono state rilevate soltanto 6 positività agli anticorpi IgG. Un dato pari allo 0,74 per cento del campione esaminato, che va confrontato con l'unico caso di positività (0,12 per cento sul totale) emerso nell'esecuzione del successivo tampone PCR, così come previsto dalle indicazioni ministeriali e regionali. Si tratta di dati già indicativi di bassa circolazione virale nel personale delle scuole.

Parallelamente, da qualche giorno, sono in corso di esecuzione - da parte dei medici di medicina generale - i test sierologici riservati al personale docente e non docente delle scuole pubbliche che, rispetto alle private e paritarie, inizieranno le attività didattiche il prossimo 24 settembre.
  • Asl Bari
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, 459 casi e 11 decessi in provincia di Bari Covid, 459 casi e 11 decessi in provincia di Bari In tutta la regione 1200 positivi, uno ogni 10 tamponi
Covid, Ruvo piange un'altra vittima mentre cala il numero dei positivi Covid, Ruvo piange un'altra vittima mentre cala il numero dei positivi Sono 154 i positivi in città, rientrato l'allarme focolai nelle Rsa
Bollettino Covid, quasi mille nuovi casi e 30 decessi Bollettino Covid, quasi mille nuovi casi e 30 decessi Sono stati registrati 11790 test
Covid, meno tamponi ma 32 decessi. La metà in provincia di Bari Covid, meno tamponi ma 32 decessi. La metà in provincia di Bari Registrati oggi 401 positivi su 3949 test
Covid, quasi 1000 nuovi casi in Puglia e 14 decessi Covid, quasi 1000 nuovi casi in Puglia e 14 decessi Quella di Bari resta la provincia più colpita
Indice Rt ancora superiore a 1, la Puglia resta in zona arancione Indice Rt ancora superiore a 1, la Puglia resta in zona arancione Il Ministro Speranza conferma per la nostra regione le misure già in vigore
Covid, 1023 casi positivi in Puglia. Positivo un test su dieci Covid, 1023 casi positivi in Puglia. Positivo un test su dieci Sono 11 i decessi registrati
Covid, mille casi positivi e 31 decessi in Puglia Covid, mille casi positivi e 31 decessi in Puglia Sono 9887 i test effettuati
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.