Michele Abbaticchio
Michele Abbaticchio
Politica

Abbaticchio ammette la sconfitta, ma...

L'analisi del voto del candidato di centrosinistra all'uninominale alla Camera dei Deputati

«Quella di domenica, per il centrosinistra, è una sconfitta. Non c'è alcun dubbio. Ma ci sono anche aspetti positivi che bisogna evidenziare. Sono incredibilmente primo in Puglia per preferenze personali, che ammontano al 13,5% dei miei voti totali. È stato apprezzato il valore aggiunto della candidatura di chi, come me, conosce le nostre città e le loro problematiche, di chi si è sempre impegnato attivamente per il territorio. Un dato evidente soprattutto alla luce dei risultati degli altri candidati (Dalla Chiesa con il 2,8% dei voti complessivi e Nicola Grasso con il 6%). Ma, con questa legge elettorale, tutto questo non è sufficiente per l'elezione».

Commenta così Michele Abbaticchio, candidato per il centrosinistra alla Camera dei Deputati per il collegio uninominale Puglia 04, che, nonostante i 6567 voti ottenuti, non è riuscito ad aggiudicarsi il seggio in Parlamento: «Mi preme ringraziare tutti gli amici che mi hanno sostenuto in questa competizione elettorale. È stato un privilegio rappresentare il nostro centrosinistra. Occorre, ora, investire ancora di più nei giovani e nelle loro aspirazioni, per interpretare una riforma politica in grado di rilanciare il nostro pensiero anche a livello nazionale».

«Prendiamo atto della rilevante vittoria, in quasi tutta la Puglia, delle forze del centrodestra, alle quali auguro personalmente buon lavoro per il bene della comunità – continua l'ex sindaco di Bitonto, candidato nel collegio giovinazzese -. Porgo le mie congratulazioni a Rita Dalla Chiesa, rappresentante eletta dal nostro collegio. Le auguro uno splendido lavoro ed auspico la sua attenzione alle tante problematiche del nostro territorio».

«Così come auspico – conclude – un'immediata riforma della legge elettorale che, attualmente, prevede l'attribuzione dei voti ai candidati anche dalla "semplice" preferenza sui simboli di partito. Questo porta a modalità di elezione completamente diverse da tutte le altre campagne elettorali».
  • Michele Abbaticchio
Altri contenuti a tema
Oggi Rita Dalla Chiesa a Ruvo Oggi Rita Dalla Chiesa a Ruvo Comizio di ringraziamento post elezioni
Fratelli d'Italia primo partito a Ruvo, Paparella: «A breve centrodestra e forze civiche ruvesi potranno regalare alla comunità ruvese una grande gioia» Fratelli d'Italia primo partito a Ruvo, Paparella: «A breve centrodestra e forze civiche ruvesi potranno regalare alla comunità ruvese una grande gioia» «Credo che l’emergenza di cui il governo debba subito occuparsi è quella del caro energia per dare concreta possibilità a famiglie ed imprese di guardare con più tranquillità all’immediato futuro»
Minacce ad asssessore di Terlizzi, solidarietà da parte del sindaco Chieco Minacce ad asssessore di Terlizzi, solidarietà da parte del sindaco Chieco Chieco biasima anche i messaggi contro l'ex sindaco di Bitonto, Abbaticchio
Elezioni 2022, ecco tutti i parlamentari eletti in Puglia Elezioni 2022, ecco tutti i parlamentari eletti in Puglia Nomi eccellenti nell'elenco, da Salvini a Carfagna passando per Fitto e Boccia
Elezioni 2022, il commento del sindaco Chieco: «Scollamento tra centrosinistra e cittadini» Elezioni 2022, il commento del sindaco Chieco: «Scollamento tra centrosinistra e cittadini» Il sindaco fa gli auguri agli eletti Melchiorre e Dalla Chiesa
Elezioni 2022, Fratelli d'Italia primo partito a Ruvo di Puglia. Eletti Filippo Melchiorre e Rita Dalla Chiesa Elezioni 2022, Fratelli d'Italia primo partito a Ruvo di Puglia. Eletti Filippo Melchiorre e Rita Dalla Chiesa Trepida attesa per Mariatiziana Rutigliani, in corsa per un posto in Parlamento
Elezioni 2022, Ruvo sceglie il centrodestra, giù il centrosinistra, bene i 5Stelle. Mariatiziana Rutigliani: «Il cielo è azzurro sopra Stalingrado» Elezioni 2022, Ruvo sceglie il centrodestra, giù il centrosinistra, bene i 5Stelle. Mariatiziana Rutigliani: «Il cielo è azzurro sopra Stalingrado» Anche a Ruvo è boom della coalizione a guida Giorgia Meloni
Elezioni 2022, crollo dell'affluenza anche a Ruvo di Puglia: -7% rispetto a quattro anni fa Elezioni 2022, crollo dell'affluenza anche a Ruvo di Puglia: -7% rispetto a quattro anni fa Il dato ruvese è in linea con la media della provincia di Bari
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.