scontro treni ferrotramviaria
scontro treni ferrotramviaria
Attualità

Astip su strage treni: «Vogliamo imputati, non indagati»

Daniela Castellano a Emiliano: «Il 12 luglio sia per sempre una giornata dedicata alla sicurezza dei trasporti»

"Non vediamo l'ora di leggere i nomi degli imputati, perché di indagati non ne vogliamo più sapere". Così Daniela Castellano, figlia di Enrico, una delle 23 vittime che persero la vita, lo scorso 12 luglio, nel terribile scontro frontale tra due convogli della Ferrotramviaria sulla tratta a binario unico Andria-Corato. Oggi ricorre l'anniversario di quella strage, in cui rimasero ferite anche 50 persone. E Daniela, che parla a nome dell'Associazione strage treni in Puglia (Astip), ricorda quanto sia "importante capire che la sicurezza nei trasporti non è un gioco: le leggi vanno applicate senza se e senza ma". Oggi a Corato, ricorda Castellano verrà scoperta una targa commemorativa e verra anche intitolata una piazza per ricordare le vittime dell'incidente. Ad Andria, in serata, si terra' una messa in loro suffragio. "Purtroppo - sottolinea Daniela - il Comune di Bari non ha fatto nulla per ricordare le vittime dell'incidente". Castellano lancia infine un messaggio al governatore della Puglia, Michele Emiliano, al quale chiede che "il 12 luglio diventi per sempre la giornata per la sicurezza dei trasporti, affinché tutti ricordino e nessuno debba più morire"
  • strage treni
Altri contenuti a tema
Scontro treni sulla Andria-Corato: a sbagliare non furono solo i capistazione Scontro treni sulla Andria-Corato: a sbagliare non furono solo i capistazione La procura di Trani fa il punto sulle indagini in corso
Strage treni, magistrati in audizione al Senato Strage treni, magistrati in audizione al Senato La commissione infortuni sul lavoro del Senato incontrerà i magistrati inquirenti sul disastro del 12 luglio scorso
Strage treni, ieri una messa ad Andria per ricordare le 23 vittime Strage treni, ieri una messa ad Andria per ricordare le 23 vittime Il vescovo Mansi: «La vostra è una ferita
Commissione strage treni, Emiliano assente Commissione strage treni, Emiliano assente L'assessore ai Trasporti Giannini in ritardo
Strage treni, chiesta perizia sulle scatole nere Strage treni, chiesta perizia sulle scatole nere La procura di Trani dispone nuovi accertamenti tecnici
© 2001-2017 RuvoViva è un portale gestito dall'associazione culturale MolfettaViva. Partita iva 07583470724. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.