scontro treni ferrotramviaria
scontro treni ferrotramviaria
Cronaca

Strage ferroviaria, la difesa chiede il proscioglimento per tre funzionari del ministero dei trasporti

Prosegue il processo a Trani. Prossima udienza giovedì 8 novembre

Nuova udienza nel pomeriggio di martedì 30 ottobre a Trani per il processo che vede coinvolti 18 soggetti e l'azienda Ferrotramviaria per l'incidente del 2016 sulla tratta tra Andria e Corato che costò la vita a 23 persone.

La difesa dei tre funzionari del ministero dei trasporti, Virginio Di Giambattista (direzione generale per i sistemi di trasporto e impianti fissi e il trasporto pubblico locale), Alessandro De Paola e Pietro Marturano (direttori dell'Ustif di Puglia, Basilicata e Calabria), tramite l'avvocatura dello Stato, ha chiesto il proscioglimento dei tre in quanto, stando a quanto sostengono i loro legali, il ministero sin dal 2012 avrebbe diffidato la regione ad adeguare la tratta ferroviaria in questione secondo gli standard europei e nazionali. In virtù di questo ritengono che sia possibile contestare nulla al Mit, in quanto non potevano fare più di quanto fatto. La Regione non avrebbe mai risposto alle diffide fatte.

La prossima udienza si terrà l'8 novembre ed inizieranno a parlare le difese degli imputati che rischiano il rinvio a giudizio. Le parti civili nell'udienza di martedì si sono, nel frattempo, associate alle richieste di rinvio a giudizio della Procura.
  • scontro treni
  • strage treni
Altri contenuti a tema
Strage treni, Astip lancia petizione: “Stop concessione a Ferrotramviaria Spa” Strage treni, Astip lancia petizione: “Stop concessione a Ferrotramviaria Spa” Online da ieri sulla piattaforma change.org. Ecco il testo della lettera al Ministro Toninelli
Disastro Ferroviario: «Undici concause determinarono l'incidente» Disastro Ferroviario: «Undici concause determinarono l'incidente» Pubblicata la relazione del Ministero
Astip su strage treni: «Vogliamo imputati, non indagati» Astip su strage treni: «Vogliamo imputati, non indagati» Daniela Castellano a Emiliano: «Il 12 luglio sia per sempre una giornata dedicata alla sicurezza dei trasporti»
Un anno dalla strage ferroviaria sulla Andria-Corato Un anno dalla strage ferroviaria sulla Andria-Corato In quell'incidente morirono anche due terlizzesi
Scontro treni sulla Andria-Corato: a sbagliare non furono solo i capistazione Scontro treni sulla Andria-Corato: a sbagliare non furono solo i capistazione La procura di Trani fa il punto sulle indagini in corso
2 Disastro ferroviario sulla Bari Nord, ieri la simulazione dell'incidente Disastro ferroviario sulla Bari Nord, ieri la simulazione dell'incidente A transitare sul binario sono stati due treni identici a quelli che si scontrarono il 12 luglio
Disastro Ferroviario, arrivano 10 milioni di euro alle famiglie Disastro Ferroviario, arrivano 10 milioni di euro alle famiglie Il Governo firma il decreto che mette a disposizione gli indennizzi
3 Disastro ferroviario, a Corato una marcia per non dimenticare: «Sia garantita la sicurezza» Disastro ferroviario, a Corato una marcia per non dimenticare: «Sia garantita la sicurezza» Silenzio e commozione, in memoria delle vittime del tragico evento
© 2001-2018 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.