Net Cancer Day
Net Cancer Day
Territorio

Cluster in Bioimaging, per tumori NET e metastasi ossee in Puglia diagnosi specifiche e all’avanguardia

Il gruppo di ricerca è composto da Itel (capofila); Uniba- Dipartimento di Farmacia; Cnr -istituti IMM, NANOTEC, ITB; Amolab, Spin-off del Cnr; consorzio Leader

In Puglia la diagnosi dei tumori neuroendocrini (NET) e delle metastasi ossee si fa più precisa, grazie al progetto di ricerca in campo medico Cluster in Bioimaging.

I risultati raggiunti verranno presentati martedì 14 novembre 2017 a Bari, nel Dipartimento di Farmacia, via Orabona 4, alle ore 15:30.

Il Cluster in Bioimaging ha permesso lo sviluppo di indagini diagnostiche attraverso radiotraccianti mai utilizzati finora nella nostra regione. In particolare negli Ospedali Riuniti di Foggia è partita la produzione sperimentale di Gallio-68, un radio-tracciante specifico per la diagnosi dei tumori neuroendocrini (NET), mentre nella sede di Itel è stata avviata la produzione di Sodio Fluoruro (18F-NaF), indicato per la diagnosi di metastasi ossee.

Il gruppo di ricerca è composto da Itel (capofila); Uniba- Dipartimento di Farmacia; Cnr -istituti IMM, NANOTEC, ITB; Amolab, Spin-off del Cnr; consorzio Leader.
Il progetto Cluster in Bioimaging è stato cofinanziato dalla Regione Puglia con risorse del Fondo per lo Sviluppo e Coesione (FSC) 2007-2013.

La giornata sarà anche un modo per accendere i riflettori sui tumori Neuroendocrini, la cui Giornata Mondiale si celebra in tutto il mondo il 10 novembre, con l'obiettivo di promuovere l'informazione e la conoscenza su questi tumori rari e di difficile diagnosi. La zebra è stata scelta come simbolo del Net Cancer Day, partendo da un insegnamento che viene dato agli studenti delle scuole mediche di diversi Paesi: "Quando sentite uno scalpitio di zoccoli subito pensate ai cavalli, ma qualche volta può trattarsi di zebre". Il quadrupede africano come simbolo dei NET vuol quindi incoraggiare a pensare di fronte a un sintomo anche alla causa meno comune e probabile. Per cercare un tumore raro occorre sospettarne la presenza, per trovarlo il prima possibile occorrono metodiche diagnostiche all'avanguardia.

L'auspicio è che oltre a divulgare gli importanti risultati raggiunti, l'evento conclusivo del Cluster in Bioimaging possa essere occasione di incontro e confronto tra chi a vario livello opera nel settore sanitario: istituzioni, enti di ricerca, aziende sanitarie, associazioni di malati e di volontari, cittadini e aziende private.

In allegato il programma
  • itel
Altri contenuti a tema
Il presidente del consiglio Giuseppe Conte a Ruvo di Puglia Il presidente del consiglio Giuseppe Conte a Ruvo di Puglia Visiterà l'azienda ITEL
Alla ITEL un premio dalla Regione come eccellenza industriale pugliese Alla ITEL un premio dalla Regione come eccellenza industriale pugliese Sono trentatrè le industrie pugliesi ad ottenere il riconoscimento
La Itel di Ruvo di Puglia nella delegazione pugliese in missione a Dubai La Itel di Ruvo di Puglia nella delegazione pugliese in missione a Dubai Obiettivo: attrarre investimenti in Puglia
Dall'Arabia Saudita alla Puglia per imparare a gestire un reparto di Medicina Nucleare Dall'Arabia Saudita alla Puglia per imparare a gestire un reparto di Medicina Nucleare L'azienda Itel promotrice del ponte medico scientifico tra gli Ospedali Riuniti di Foggia e la realtà saudita
L'imprenditore Leonardo Diaferia parla agli studenti del Liceo "Vecchi" L'imprenditore Leonardo Diaferia parla agli studenti del Liceo "Vecchi" Il presidente dell'Itel di Ruvo incontrerà gli studenti
La Itel protagonista nello sviluppo di una terapia per la cura dei tumori La Itel protagonista nello sviluppo di una terapia per la cura dei tumori La società con sede a Ruvo partecipa al Festival dell’Economia di Trento
Medicina e diagnostica, un forum internazionale a Ruvo Medicina e diagnostica, un forum internazionale a Ruvo Convegno organizzato dalla Itel, presente anche Michele Emiliano
Ruvo centro della farmaceutica nucleare nel Sud Italia Ruvo centro della farmaceutica nucleare nel Sud Italia Itelpharma a Ruvo raddoppia la produzione
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.