Furto Rifondazione Comunista
Furto Rifondazione Comunista
Cronaca

Furto nella sede di Rifondazione, ladri beccati dalle telecamere

Ad accorgersi del tutto i Carabinieri che hanno denunciato una coppia di conviventi

Avevano effratto la porta d'ingresso della sede del Circolo del Partito di Rifondazione Comunista ed avevano asportato un televisore ed una radio.

Sono stati cosi denunciati in stato di libertà dai Carabinieri di Ruvo di Puglia che, grazie anche alla visione di immagini video, hanno identificato due giovani del luogo.

Si tratta di una coppia di conviventi entrambi 25enni, già noti alle forze dell'ordine.

Il furto è stato operato la notte tra venerdì 24 e sabato 25 gennaio scorsi. Ad accorgersi di qualcosa di anomalo sono stati proprio i Carabinieri di Ruvo che, nel corso di un servizio di perlustrazione finalizzato alla tutela del patrimonio privato e pubblico, hanno notato la porta semichiusa del Circolo ed all'interno i locali completamente a soqquadro. Hanno pertanto informato dell'accaduto il responsabile del locale che, poco dopo, è giunto sul posto, constatando l'ammanco di un televisore ed una radio per un valore complessivo di circa 200 euro.

Decisiva è stata la visione di immagini di videosorveglianza che hanno ripreso un ragazzo ed una ragazza "trafficare" vicino all'ingresso del circolo.

Dall'abbigliamento, dall'andatura e dai tratti somatici rilevabili dalle immagini, i Carabinieri della locale Stazione hanno così individuato il potenziale autore e, recatisi presso la sua abitazione, lo hanno sottoposto a perquisizione domiciliare rinvenendo l'intera refurtiva.

Contestualmente sono stati raccolti incontrovertibili elementi di colpevolezza anche nei confronti della compagna. I due, pertanto, sono stati denunciati in stato di libertà, il televisore e la radio restituiti al legittimo proprietario.
  • Carabinieri Ruvo di Puglia
Altri contenuti a tema
Attentato al carabiniere, la solidarietà del mondo politico Attentato al carabiniere, la solidarietà del mondo politico Parlamentari e consiglieri regionali manifestano vicinanza al vice brigadiere
Bomba nella notte, esplosa la Fiat 16 di un carabiniere. Non ci sono feriti Bomba nella notte, esplosa la Fiat 16 di un carabiniere. Non ci sono feriti Il militare del Nucleo Radiomobile è in servizio ad Andria: l'esplosione sotto casa sua. Utilizzato un ordigno artigianale con tritolo
Gaetano Cassano nuovo comandante della Sezione Radiomobile di Trani Gaetano Cassano nuovo comandante della Sezione Radiomobile di Trani Il sottotenente arriva dal Centro Telematico Legione Puglia: 57 anni, ha lavorato anche in Bosnia-Erzegovina e in Iraq
Nuovo Comandante per la Stazione dei Carabinieri: è il maresciallo Felice Cimadomo Nuovo Comandante per la Stazione dei Carabinieri: è il maresciallo Felice Cimadomo Il sottufficiale è stato per oltre un ventennio alla Tenenza di Bisceglie, ricoprendo anche il ruolo di vice comandante
Da Ruvo per rifornirsi di droga. 25 arresti nel clan Dello Russo Da Ruvo per rifornirsi di droga. 25 arresti nel clan Dello Russo Operazione "Anno Zero" a Terlizzi, considerato uno snodo importante dello spaccio. Le dosi ordinate per telefono
Marijuana nelle mutande, arrestato 18enne Marijuana nelle mutande, arrestato 18enne È accusato di spaccio
In giro con la cocaina, arrestato un 27enne di Ruvo di Puglia In giro con la cocaina, arrestato un 27enne di Ruvo di Puglia Sequestrate 7 dosi. Nella sua abitazione ritrovati anche soldi falsi
Il comandante Angiulli diventa ufficiale e saluta Ruvo di Puglia Il comandante Angiulli diventa ufficiale e saluta Ruvo di Puglia La stazione di Ruvo sarà diretta dal Maresciallo Veneto
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.