Francesco Ludovico Tedone
Francesco Ludovico Tedone
Eventi e cultura

Komorebi 2019, la tua luce che filtra nel mondo. Una notte nel ricordo di Francesco

Arte, poesia e sogni, per ricordare a tutti di mettersi in gioco

Anche quest'anno torna Komorebi, l'evento organizzato dall'Associazione Francesco Ludovico Tedone per ricordare l'omonimo ragazzo, vittima dell'incidente ferroviario avvenuto tra Andria e Corato il 12 luglio 2016.

Quest'anno Komorebi si terrà per tutta la notte dell'11 luglio, fino agli albori del 12 luglio, con apertura cancelli alle h 10:00 PM e start alle h 11:06 PM, in Via Bracco incrocio Matababbo.

Rispetto agli scorsi anni, l'evento sarà aperto ai soli tesserati all'Associazione Francesco Ludovico Tedone e si svolgerà appunto di notte, con la possibilità di campeggiare in un'area apposita, circondati dalla natura e dalle stelle.

Novità a parte, restano invariati i punti cardine di Komorebi: arte, musica e sogni.
Saranno presenti collettive di poesia, arte e fotografia, area game e numerose installazioni di diverso tipo; il tutto sarà scandito ogni ora da performance musicali, teatrali e di danza di vari artisti.
Komorebi in Giapponese significa "la luce del sole che filtra attraverso i rami degli alberi".

Komorebi è la luce di Francesco che filtra attraverso il mondo, per ricordare a tutti di seguire i propri sogni: l'11 luglio sarà la notte ideale affinché tutti, ancora una volta, possano mettersi in gioco, così come aveva fatto Francesco e come i suoi familiari e amici si augurano che facciano tutti.
  • sciagura ferroviaria
Altri contenuti a tema
Strage dei treni, i parenti delle vittime protestano a Roma contro il governo Strage dei treni, i parenti delle vittime protestano a Roma contro il governo «Dopo tre anni di sfilate istituzionali e promesse i fatti sono pari a zero»
Disastro Ferroviario, il ricordo di Michele Emiliano e Peppino Longo Disastro Ferroviario, il ricordo di Michele Emiliano e Peppino Longo Stamattina il vice presidente della Regione alla commemorazione della tragedia
Disastro Ferroviario, la testimonianza di alcuni soccorritori: «Scena devastante» Disastro Ferroviario, la testimonianza di alcuni soccorritori: «Scena devastante» La nota di Antonio Longo, comandante della Vigilanza Giurata, tra i primi intervenuti sul luogo del disastro
1 12 Luglio: una ferita che sanguina da tre anni 12 Luglio: una ferita che sanguina da tre anni Tre anni fa la strage dei treni uccise 23 persone
Strage dei treni, ad Andria una messa solenne in memoria delle vittime Strage dei treni, ad Andria una messa solenne in memoria delle vittime Presiederà la celebrazione il Vescovo Mons. Luigi Mansi
Disastro ferroviario, Di Bari (M5S) : "Regione richiama Trenitalia ma non fa ancora niente per i disservizi di Ferrotramviaria" Disastro ferroviario, Di Bari (M5S) : "Regione richiama Trenitalia ma non fa ancora niente per i disservizi di Ferrotramviaria" La consigliera regionale pentastellata torna nuovamente a chiedere interventi decisi da parte della giunta Emiliano
Strage treni, Castellano (Astip) a Mattarella: «Di indagine su Regione Puglia non sappiamo nulla» Strage treni, Castellano (Astip) a Mattarella: «Di indagine su Regione Puglia non sappiamo nulla» La presidente dell'associazione scrive al presidente della Repubblica e al ministro Bonafede: «Controllare responsabilità a 360 gradi»
Suo padre morì nel disastro ferroviario, a Daniela Castellano il premio Iustitia Suo padre morì nel disastro ferroviario, a Daniela Castellano il premio Iustitia È la fondatrice dell'associazione ASTIP
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.