Omaggio al Monumento ai Caduti
Omaggio al Monumento ai Caduti
Vita di città

Omaggio al Monumento ai Caduti. Chieco: «Antifascismo come pratica quotidiana»

Questa mattina una corona di alloro deposta da Michele Scardigno con rappresentati militari, politici e civili

Una corona di alloro deposta ai piedi del Monumento ai Caduti di Piazza Bovio e un minuto di silenzio per omaggiare la memoria delle vittime del fascismo. È la cerimonia ristretta che si è celebrata questa mattina, ufficiata dal presidente del consiglio comunale Michele Scardigno, nelle veci del sindaco Pasquale Chieco a Napoli con una delegazione del Recovery Sud, assieme agli esponenti dell'amministrazione, polizia locale, Carabinieri, Anpi e associazioni di reduci di guerra.

Nell'occasione, giunge anche il messaggio del sindaco Chieco che scrive: «Da 76 anni siamo liberi dal fascismo. Grazie al sacrificio e all'impegno eroico di tante Italiane e tanti Italiani di valore siamo un paese democratico e una bellissima Costituzione ancora oggi organizza la nostra convivenza.

L'esempio di quelle persone valorose oggi ci serve come il pane; oggi che la nostra libertà è nuovamente limitata, oggi che il paese attraversa un momento di gravissima difficoltà, la capacità di resistere e l'amore per la Libertà, devono continuare a ispirare la nostra vita di tutti i giorni.

Ringrazio Scardigno Michele per avere rappresentato questa mattina tutti i ruvesi deponendo la corona di fiori davanti al monumento di Piazza Bovio. L'antifascismo non è una prerogativa di chi liberò il nostro paese tanti anni fa, ma deve essere una pratica quotidiana.

La solidarietà, la tensione verso la giustizia sociale, il contrasto verso tutte le discriminazioni e tutte le diseguaglianze devono restare al centro dei nostri pensieri e delle nostre azioni.
Il nostro impegno quotidiano è modo migliore per celebrare il 25aprile. Buona Liberazione a tutte e tutti noi».
Omaggio al Monumento ai Caduti
  • 25 aprile
Altri contenuti a tema
Festa della Liberazione, ecco il programma della manifestazione Festa della Liberazione, ecco il programma della manifestazione Dopo due anni, le celebrazioni pubbliche con il corteo cittadino
Una serie di eventi verso il 25 aprile Una serie di eventi verso il 25 aprile La sezione Anpi di Ruvo, in collaborazione con l'amministrazione comunale, ha promosso il cartllone di appuntamenti "La capatosta della Resistenza"
Chieco a Napoli coi sindaci del Sud per la Festa della Liberazione Chieco a Napoli coi sindaci del Sud per la Festa della Liberazione La corona di alloro sarà deposta a Ruvo di Puglia dal presidente del Consiglio comunale
A Domenico De Palo, partigiano di Ruvo, una strada intitolata nel torinese A Domenico De Palo, partigiano di Ruvo, una strada intitolata nel torinese Lo annuncia il sindaco Chieco nel rivolgere i ringraziamenti al suo omologo di Prascorsano
25 aprile 2020, la Liberazione ai tempi del coronavirus 25 aprile 2020, la Liberazione ai tempi del coronavirus Uniti virtualmente per guardare al domani. Oggi pomeriggio evento su tutto il network Viva
Un 25 aprile senza corteo a Ruvo di Puglia Un 25 aprile senza corteo a Ruvo di Puglia Domani celebrazioni in forma contenuta dinanzi al Monumento ai Caduti
Festa di Liberazione, le celebrazioni a Ruvo di Puglia Festa di Liberazione, le celebrazioni a Ruvo di Puglia Alle 18.30 un corteo celebrativo
25 Aprile, i presidenti dell'Associazione dei Partigiani a Ruvo di Puglia 25 Aprile, i presidenti dell'Associazione dei Partigiani a Ruvo di Puglia Sarà presente il Sen. Ferdinando Pappalardo
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.