Ritrovate delle ossa umane in via Ostieri
Ritrovate delle ossa umane in via Ostieri
Cronaca

Ossa umane nel sottano, sigilli al locale

Si attende l'esito delle analisi sui resti umani

Elezioni Regionali 2020
Continuano le operazioni dei tecnici dell'Istituto di Medicina Legale di Bari nel sottano di Via Ostieri, a pochi passi da Piazzetta Le Monache, nel cui pozzo sono state rinvenute delle ossa umane.

Nella mattina di ieri i tecnici sono ritornati sul posto per continuare nelle operazioni. Intanto le tre ossa ritrovate nel pomeriggio di martedì sono state portate a Bari per essere studiate dai medici dell'istituto di medicina legale. Occorrerà capire il sesso, l'età, la razza e l'epoca in cui è vissuto l'uomo o la donna (o anche più di un individuo, ancora non è chiaro) a cui appartengono le ossa.

Il fatto che le ossa siano state ritrovate sott'acqua rende più difficile l'analisi, tuttavia, secondo il prof. Francesco Introna non si tratterebbe di ossa relative a decessi recenti.

I Carabinieri hanno posto sotto sequestro l'immobile in cui è avvenuto il ritrovamento, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

A chiamare le forze dell'ordine era stato lo stesso proprietario del sottano che, mentre stava eseguendo dei lavori al pozzo del locale, si è imbattuto nei resti umani.
  • piazza le monache
Altri contenuti a tema
Piazza Le Monache, vietato parcheggiare Piazza Le Monache, vietato parcheggiare L'amministrazione estende il divieto per il periodo natalizio
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.