Poste Italiane
Poste Italiane
Attualità

Pagamento anticipato delle pensioni, un calendario per il ritiro in contanti

La mensilità di aprile è anticipata al 26 marzo

Elezioni Regionali 2020
Viene anticipato al 26 marzo il pagamento della mensilità di aprile delle pensioni. Poste Italiane comunica che i pensionati titolari di un Conto BancoPosta, di un Libretto di Risparmio o di una Postepay Evolution, riceveranno l'accredito in anticipo.

I possessori di una carta Postamat, una Carta Libretto o una Postepay Evolution, possono procedere al prelievo in contanti della pensione utilizzando gli oltre 7.000 Postamat disponibili sul territorio, senza doversi recare personalmente allo sportello.

«Nell'attuale emergenza sanitaria, - comunica la società - le nuove modalità di pagamento delle pensioni hanno carattere precauzionale e sono state introdotte con l'obiettivo prioritario di garantire la tutela della salute dei lavoratori e dei clienti di Poste Italiane.

In questa fase, ciascuno è pertanto invitato ad entrare negli uffici postali esclusivamente per il compimento di operazioni essenziali e indifferibili, in ogni caso avendo cura, ove possibile, di indossare dispositivi di protezione personale; di entrare in ufficio solo all'uscita dei clienti precedenti; tenere la distanza di almeno un metro, sia in attesa all'esterno degli uffici che nelle sale aperte al pubblico».

Per tutti coloro che, invece, non possono evitare di ritirare la pensione in contanti in ufficio postale, dovrà attenersi al calendario predisposto e sarà necessario presentarsi agli sportelli secondo la seguente ripartizione di cognomi:
  • 26 MARZO GIOVEDÌ dalla A alla B;
  • 27 MARZO VENERDÌ dalla C alla D;
  • 28 MARZO (mattina) SABATO dalla E alla K;
  • 30 MARZO LUNEDÌ dalla L alla O;
  • 31 MARZO MARTEDÌ dalla P alla R;
  • 1 APRILE MERCOLEDÌ dalla S alla Z.
  • poste italiane
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Manovra anti Covid da 750 milioni di euro, al via i primi avvisi della Regione Manovra anti Covid da 750 milioni di euro, al via i primi avvisi della Regione Microprestiti in favore di famiglie, lavoratori e imprese in difficoltà economiche per la pandemia
Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia. Uno è nel barese Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia. Uno è nel barese La Regione non registra decessi
Coronavirus, 3 nuovi casi in Puglia. Due sono nel barese Coronavirus, 3 nuovi casi in Puglia. Due sono nel barese Non si registrano decessi
Coronavirus, la vicina Corato registra un nuovo caso Coronavirus, la vicina Corato registra un nuovo caso La comunicazione è giunta dopo la diffusione del bollettino regionale
Puglia ancora Covid free: Zero contagi e decessi Puglia ancora Covid free: Zero contagi e decessi Poco più di un centinaio i pazienti ancora positivi
Quinto giorno senza contagi in Puglia. Nessun decesso Quinto giorno senza contagi in Puglia. Nessun decesso Scende a 112 il numero dei pazienti ancora positivi
Coronavirus, due vittime nelle ultime ore Coronavirus, due vittime nelle ultime ore Nessun nuovo contagio registrato
La Puglia ancora Covid free, nuova giornata senza casi né decessi La Puglia ancora Covid free, nuova giornata senza casi né decessi Rimangono positivi ancora 145 pazienti
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.