referendum
referendum
Politica

Referendum costituzionale, le ragioni del "NO" in Piazza Dante

Questa sera il Comitato per il NO al taglio dei parlamentari spiega le proprie motivazioni

Domenica 20 e lunedì 21 settembre i ruvesi saranno chiamati a recarsi alle urne per votare per il proprio candidato alla presidenza del consiglio regionale ed esprimersi in materia di riduzione del numero dei parlamentari rispondendo al quesito posto dal referendum costituzionale.

In vista del voto, il Comitato cittadino per il NO al Referendum Costituzionale al taglio dei Parlamentari illustrerà questa sera, in Piazza Dante, alle ore 20.15, le proprie ragioni del "No" al taglio dei parlamentari. Relazionerà Marina Calamo Specchia, docente di diritto costituzionale comparato all'Università di Bari.

Perché la democrazia è un bene supremo: risparmiare su questa non è solo sbagliato, ma ridicolo, visto che il risparmio sarebbe dello 0,007% del bilancio statale ovvero 1,35 euro per cittadino: un caffè all'anno.

Perché la cattiva politica ha altre cause: non nel numero dei parlamentari, ma per come sono eletti, su leggi elettorali incostituzionali, viziate dalla logica maggioritaria che mortifica la rappresentanza della effettiva volontà politica, che impediscono ai cittadini di scegliere i candidati che diventano dei nominati dalle segreterie dei partiti.

Perché vogliamo difendere la democrazia e la Costituzione: Il taglio dei parlamentari è infatti un tassello di un disegno più complesso, che prevede una nuova legge elettorale, senza scelta dei candidati e con una elevata soglia di accesso che impedirebbe a milioni di Cittadini di essere rappresentati in Parlamento, così come molti territori.

Il NO può fermare questo disegno, bloccando il suo primo passo: quello di ridurre il Parlamento da cardine della democrazia a strumento in mano ai potentati che fanno e disfano i governi, cioè ai maestri della cattiva politica.
  • Referendum Costituzionale
Altri contenuti a tema
Elezioni regionali e Referendum, l'affluenza alle ore 23.00 Elezioni regionali e Referendum, l'affluenza alle ore 23.00 Si conclude la prima giornata di consultazioni
Elezioni 2020, i dati dell'affluenza ai seggi alle 19.00 Elezioni 2020, i dati dell'affluenza ai seggi alle 19.00 Alle urne il 26,36% degli aventi diritto al voto
Elezioni 2020, i dati dell'affluenza alle urne Elezioni 2020, i dati dell'affluenza alle urne Primo aggiornamento delle 12.00
Elezioni 2020, istruzioni per l'accesso ai seggi Elezioni 2020, istruzioni per l'accesso ai seggi Le indicazioni del Comune per gli elettori di Ruvo di Puglia
Voto in sicurezza, il protocollo anti-Covid delle Asl per seggi e elettori in quarantena Voto in sicurezza, il protocollo anti-Covid delle Asl per seggi e elettori in quarantena Mascherine obbligatorie, ingressi contingentati e igienizzazione
Referendum Costituzionale, Sì o No non è solo un tratto di matita Referendum Costituzionale, Sì o No non è solo un tratto di matita Dalla Diocesi l'analisi del voto in vista delle consultazioni del 20 e 21 settembre
Voto domiciliare per i ruvesi in quarantena da Covid-19 Voto domiciliare per i ruvesi in quarantena da Covid-19 Come farne richiesta al Comune
Elezioni 2020, agevolazioni di viaggio per chi torna a Ruvo per votare Elezioni 2020, agevolazioni di viaggio per chi torna a Ruvo per votare Riduzioni tariffarie per l'utilizzo di mezzi ferroviari, via mare, autostradali e aerei
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.