Tari
Tari
Enti locali

Saldo Tari 2020, le precisazioni del Comune di Ruvo di Puglia

I chiarimenti dell'area risorse economiche

Con riferimento alle numerose richieste di chiarimento pervenute in questi giorni al Servizio Gestione Entrate Tributarie del Comune, la direzione dell'Area Risorse Economiche e di Bilancio precisa quanto segue:
1. Non vi è alcun aumento della TARI per l'anno 2020. L'Amministrazione ha infatti confermato per l'anno 2020 le medesime tariffe applicate nell'anno 2019.
2. Gli avvisi di pagamento TARI a saldo 2020 che stanno arrivando a casa dei contribuenti in questi giorni, come è scritto negli avvisi stessi, conteggiano il dovuto per tutto l'anno 2020 al netto di quanto pagato con le prime due rate in acconto entro le scadenze stabilite.
3. Pertanto, se il pagamento di una o di entrambe le prime due rate non è stato effettuato entro il termine ultimo stabilito del 30 novembre 2020, l'avviso a saldo conterrà anche le somme dovute e non ancora pagate.

I contribuenti che non abbiano pagato o abbiano pagato in ritardo le prime due rate TARI dovranno pertanto seguire le seguenti indicazioni:
• In caso di mancato pagamento delle prime due rate in acconto è sufficiente pagare solo l'avviso di pagamento a saldo e ritenere nulli gli avvisi precedenti.
• In caso di pagamento con ritardo delle rate in acconto rispetto alla scadenza del 30 novembre 2020 bisognerà richiedere all'ufficio il ricalcolo della bolletta a saldo che potrà avvenire però solo nel caso in cui la somma versata sia già regolarmente pervenuta all'ente.
Per ogni informazioni è possibile contattare il Servizio Gestione Entrate Tributarie al telefono ai seguenti recapiti: 080/9507 210 e 080/9507 220 (dalle ore 8.00 alle ore 9.00 e dalle ore 13.00 alle ore 14.00) oppure per posta elettronica all'indirizzo: tributi@comune.ruvodipuglia.ba.it

In applicazione delle modalità anti Covid gli appuntamenti in presenza presso l'ufficio sono contingentati e non possono superare il numero di 25 al giorno (15 al mattino e 10 al pomeriggio).
L'ufficio riceve le mattine dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e i pomeriggi di lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15,00 alle ore 18,00 e di giovedì dalle 16.00 alle 19.00.

Ciascun contribuente potrà ritirare, durante l'orario di ricevimento innanzi indicato, il numero di prenotazione. Ricordiamo che presso gli uffici è consentito l'ingresso solo a chi indossa la mascherina. All'ingresso è obbligatoria l'igienizzazione delle mani. È consentito l'accesso di una sola persona per volta.
  • Tasse
Altri contenuti a tema
Niente TOSAP per bar, ristoranti e locali, giunta proroga l'esenzione Niente TOSAP per bar, ristoranti e locali, giunta proroga l'esenzione La decisione sino al 31 marzo
Tosap, prorogata esenzione per bar e ristoranti sino a fine anno Tosap, prorogata esenzione per bar e ristoranti sino a fine anno Rientra nelle misure a favore del rilancio post Covid
Coronavirus: prorogati termini versamenti fiscali 16 marzo Coronavirus: prorogati termini versamenti fiscali 16 marzo Nuove scadenze e sospensioni in prossimo decreto legge
Local Tax, le associazioni di categoria: «Non siamo polli da spennare» Local Tax, le associazioni di categoria: «Non siamo polli da spennare» La protesta di AICAP, l'associazione italiana delle aziende di cartellonistica e pubblicità
«I Pugliesi, popolo di tartassati» «I Pugliesi, popolo di tartassati» Le dichiarazioni del segretario generale UIL Aldo Pugliese
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.