parcheggi a pagamento
parcheggi a pagamento
Vita di città

Strisce blu, arrivano i primi cambiamenti

L'argomento discusso in consiglio comunale

È uno degli argomenti più sentiti dalla cittadinanza: l'istituzione del parcheggio a pagamento e le modalità di utilizzo sono state molto contestate dai cittadini di Ruvo di Puglia. L'argomento ha tenuto banco in diverse occasioni, sino ad arrivare in consiglio comunale con una seduta monotematica nella quale sono state affrontati e deliberati alcune migliorie e cambiamenti del servizio.

Lo scorso 3 maggio, l'assise cittadina si è riunita arrivando a definire i primi cambiamenti che il sindaco Pasquale Chieco ha riassunto in un post pubblicato sulla sua pagina social.

PARCHEGGIO GRATIS PER I CONDUCENTI CON DISABILITÀ; oltre ai 52 parcheggi "gialli" già presenti nelle zone di parcheggio a pagamento, per i conducenti con disabilità sarà istituito un apposito contrassegno che li autorizzerà a parcheggiare gratuitamente anche nelle aree blu.

PARCHEGGIO GRATIS PER I MEDICI DI FAMIGLIA IN VISITA DOMICILIARE D'URGENZA. Ricordando inoltre che sono già esonerate dal pagamento dellla sosta le auto che espongono contrassegni di pubblico servizio (Servizi di soccorso, Servizio Sanitario Nazionale, ecc.).

PARCHEGGIO GRATIS PER LE AUTO ELETTRICHE dei cittadini residenti a Ruvo.

ABBONAMENTO AGEVOLATO PER I LAVORATORI DIPENDENTI sia del pubblico che del privato con parcheggio in zone designate. Gli abbonamenti costeranno 60 euro annui per ognuna delle due fasce orarie mattutina o pomeridiana, e di 120 euro per entrambe le fasce orarie.

SEMPLIFICAZIONE DELLA SOSTA DI CORTESIA, con i dieci minuti gratuiti giornalieri per la prima sosta che saranno giustificabili anche attraverso un disco orario.

PER I COMMERCIANTI, l'azienda concessionaria intende introdurre tessere/card (con l'eventuale pubblicità dell'esercizio) sulle quali gli esercenti potranno accreditare somme per pagare la sosta ai propri clienti (l'azienda caricherà le tessere con un credito superiore rispetto al corrispettivo pagato). Uno strumento in più nella disponibilità dei negozianti per fidelizzare la clientela.

L'interlocuzione con l'azienda concessionaria non finisce qui. Altri miglioramenti potranno arrivare in futuro.
  • parcheggio
Altri contenuti a tema
Riattivazione strisce blu, Forza Italia: "Si rimandi a fine agosto" Riattivazione strisce blu, Forza Italia: "Si rimandi a fine agosto" I consiglieri: "Un ostacolo per molte attività che riaprono domani"
"Da lunedì si riparte", tornano attive le strisce blu "Da lunedì si riparte", tornano attive le strisce blu Chieco: "È un incentivo a non usare la macchina. I primi dieci minuti saranno gratis"
Restano inattivi i parcheggi a pagamento. Chieco: «Ho riflettuto» Restano inattivi i parcheggi a pagamento. Chieco: «Ho riflettuto» Le strisce blu tornano attive il 18 maggio
Dal 16 marzo sospesi i parcheggi a pagamento Dal 16 marzo sospesi i parcheggi a pagamento Chieco: «Il provvedimento può accorciare i tempi delle commissioni»
Strisce blu, Forza Italia ne chiede discussione in Consiglio Comunale Strisce blu, Forza Italia ne chiede discussione in Consiglio Comunale Dai consiglieri di opposizione una mozione di revoca della delibera su condizioni e tariffe del servizio
Strisce blu, il sindaco risponde alle polemiche Strisce blu, il sindaco risponde alle polemiche La nota del primo cittadino
Strisce blu gratis per i disabili, è bufera sullo "sconto" del Comune ai gestori della sosta Strisce blu gratis per i disabili, è bufera sullo "sconto" del Comune ai gestori della sosta 1500 euro in meno al mese per la sosta gratuita a chi ha disabilità
Sosta a pagamento, possibili esenzioni o agevolazioni per determinate categorie di utenti Sosta a pagamento, possibili esenzioni o agevolazioni per determinate categorie di utenti Ecco dove si interverrà per migliorare il piano della sosta
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.