Vaccino
Vaccino
Attualità

Vaccino antinfluenzale, Lopalco: «Forte richiesta, garantita nuova distribuzione»

«Tutti riceveranno il vaccino entro il picco influenzale atteso per dopo Natale»

«La Puglia è stata fra le prime regioni italiane ad avviare la gara d'acquisto dei vaccini anti influenzali in primavera. In questo modo è riuscita ad opzionare ben 2.100.000 dosi per la stagione 2020-21» - è quanto dichiara il prof. Pier Luigi Lopalco in merito alla distribuzione delle dosi di vaccino in Puglia.

«La fortissima richiesta da parte del pubblico, se da un lato è la dimostrazione di una ritrovata fiducia del cittadino nei confronti del vaccino contro l'influenza, dall'altra sta mettendo alla prova il sistema di produzione e distribuzione da parte delle aziende farmaceutiche.

Un problema che è globale, non certo italiano e tanto meno regionale. Al momento, sugli ordini eseguiti dalle ASL pugliesi, sono stati consegnati da Sanofi circa 650.000 dosi e da Seqirus circa 400.000 dosi. Ben 1.050.000 dosi sono state già consegnate e in gran parte somministrate dai medici ai loro assistiti. A titolo di confronto, negli ultimi anni, in tutta la stagione, venivano somministrate complessivamente 6-700.000 dosi.

Le ditte, interpellate dagli uffici regionali, hanno garantito che continueranno a consegnare i nuovi lotti man mano che verranno resi disponibili a livello nazionale. Quindi bisogna avere pazienza – conclude Lopalco - I medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta stanno facendo di tutto per somministrare le dosi a loro consegnate in base ai criteri di priorità a loro assegnati. Il picco influenzale è atteso dopo le vacanze di Natale. Fino ad allora tutti i pugliesi che ne hanno diritto e vorranno vaccinarsi avranno l'opportunità di farlo».
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Fondo straordinario per disabili gravissimi, presto l'erogazione dei contributi Fondo straordinario per disabili gravissimi, presto l'erogazione dei contributi L'Asl Bari sta terminando le verifiche, in corso le visite domiciliari
Doppia opzione didattica, il Ministero bacchetta, Emiliano risponde: «Ragioni di salute pubblica» Doppia opzione didattica, il Ministero bacchetta, Emiliano risponde: «Ragioni di salute pubblica» Botta e risposta fra il governatore e il Miur che richiede il ritiro o la correzione dell'ordinanza sulle scuole
Scuola, da domani elementari e medie tornano in classe. Emiliano: «Possibile chiedere la DaD» Scuola, da domani elementari e medie tornano in classe. Emiliano: «Possibile chiedere la DaD» Firmata l'ordinanza regionale che uniforma la Puglia alle disposizioni del Dpcm
Il Tar Puglia sospende l'ordinanza regionale sulla chiusura delle scuole Il Tar Puglia sospende l'ordinanza regionale sulla chiusura delle scuole Entro oggi nuova ordinanza per il ritorno in classe
Composto il Consiglio regionale della Puglia, ecco gli eletti Composto il Consiglio regionale della Puglia, ecco gli eletti Manca solo la proclamazione ufficiale per l'insediamento
Dalla Regione Puglia via libera a tamponi nei laboratori privati accreditati Dalla Regione Puglia via libera a tamponi nei laboratori privati accreditati Emiliano: «Al lavoro anche per poter diminuire la tariffa massima»
Lopalco nominato assessore regionale alla Salute e al Welfare Lopalco nominato assessore regionale alla Salute e al Welfare Ufficializzata la nomina dopo le dimissioni di Ruggeri
Aiuti per i caseifici, al via le candidature al bando regionale Aiuti per i caseifici, al via le candidature al bando regionale “Procedura celere e semplificata per ristorare le imprese colpite da Covid19”
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.