Parlamento Europeo
Parlamento Europeo
Politica

Verso le Europee, l'importanza di andare a votare

Una nota del comitato "Cittadini per l'Europa"

Una nota del comitato "Cittadini per l'Europa"

#stavoltavoto
è lo slogan che il Parlamento europeo ha scelto per la campagna di promozione del coinvolgimento democratico in vista delle prossime Elezioni europee di maggio 2019.
E in effetti, ancora oggi, c'è bisogno di ricordare a tutti che siamo in Europa, una straordinaria ed irripetibile opportunità di cui però spesso, soprattutto in Italia, non riusciamo a vivere pienamente la dimensione, nonostante l'impatto delle politiche dell'Unione Europea sulla vita quotidiana di noi cittadini sia praticamente totale.
E proprio per questo è necessario scegliersi il Governo della propria Europa, esattamente come accade nelle tornate elettorali nostrane. Come? È semplice, il primo passo è andare a votare il 26 maggio.
La posta in gioco è altissima. Da un lato ci sono le grandi e inderogabili sfide globali: l'immigrazione, i cambiamenti climatici, l'occupazione giovanile, i diritti civili, la sicurezza, la privacy; dall'altro c'è il rischio di impantanarsi negli effetti delle spinte sovraniste anti UE: il caso Brexit insegna. Il sogno europeo non è un progetto irrevocabile e mentre diamo per scontata la democrazia, le crescenti e quotidiane minacce alla visione comune che fu di Altiero Spinelli, destano preoccupazione per gli effetti nei principi e nella pratica europei.

#stavoltavoto@Ruvo è l'iniziativa che un gruppo di cittadini ruvesi, composto da attivisti e associazioni locali, ha deciso di promuovere per invitare al voto del 26 maggio, raccontando le esperienze di chi anche da Ruvo e dai nostri territori è partito per lavorare e studiare in Europa guadagnando un arricchimento a vantaggio delle nostre comunità, di chi crea opportunità imprenditoriali di grande valore con i fondi che l'UE mette a disposizione, di chi conosce le potenzialità delle sue Politiche ambientali e delle ricadute sui nostri territori. E di chi sogna di vivere l'Europa in tutta la sua bellezza. Il nostro obiettivo non è di raccomandare questo o quel candidato, questa o quella candidata. Sosteniamo il voto in sé, cioè l'impegno nel processo democratico con cognizione di causa, in modo informato e con quei contributi esperienziali e di prospettiva in grado di rinnovare il sogno comune.

Lo faremo sabato 11 maggio in Piazza Menotti Garibaldi (Torre dell'Orologio), a partire dalle ore 19:00. Ecco il programma degli interventi, moderati da Irene Paolino, dopo il saluto istituzionale del sindaco di Ruvo di Puglia Pasquale Chieco.

Roberto Voza - Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza - UniBa, Ordinario di Diritto del lavoro
Loredana Cialdella - Docente responsabile di progetti europei di scambio a scuola e pioniera Erasmus
Antonio Fiamma - Dottore in Relazioni internazionali, già tirocinante Erasmus
Maria Rosaria Larizza - Avvocatessa, esperta in tematiche ambientali
Benedetto Fracchiolla - Presidente del Consorzio Italiano Oli, Consigliere di Amministrazione Alce Nero
Bartolo Paparella - Imprenditore, amministratore CREA 3D
  • elezioni
Altri contenuti a tema
L'Italia al voto per l'elezione del nuovo Parlamento Europeo: tutte le indicazioni L'Italia al voto per l'elezione del nuovo Parlamento Europeo: tutte le indicazioni Urne aperte dalle ore 07 alle ore 23 per tutti i cittadini che abbiano compiuto 18 anni
La Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi s'interroga sulle elezioni europee La Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi s'interroga sulle elezioni europee Domani sera un incontro pubblico promosso dalle Aggregazioni Laicali
Speciale elezioni europee 2019, tutti i candidati della circoscrizione Sud Speciale elezioni europee 2019, tutti i candidati della circoscrizione Sud Si vota domenica 26 maggio alle 7 alle 23: la guida al voto
Elezioni, nominati presidenti e scrutatori. Ecco gli elenchi completi Elezioni, nominati presidenti e scrutatori. Ecco gli elenchi completi I nomi di chi costituirà i seggi elettorali
Nomina degli scrutatori, ecco come proporsi Nomina degli scrutatori, ecco come proporsi Preferenza a disoccupati e studenti
Il ruvese Biagio Stasi candidato sindaco (tra le polemiche) per il comune di Borgofranco Il ruvese Biagio Stasi candidato sindaco (tra le polemiche) per il comune di Borgofranco È a capo di una lista di agenti penitenziari. Ed è polemica
1 Politiche 2018, il PD ha il suo candidato al collegio uninominale: è Francesco Spina Politiche 2018, il PD ha il suo candidato al collegio uninominale: è Francesco Spina L'ex sindaco di Bisceglie sarà candidato alla Camera dei Deputati
Politiche 2018, il ruvese Lovero tra i candidati supplenti del M5S Politiche 2018, il ruvese Lovero tra i candidati supplenti del M5S Resi noti i nominati dei listini del proporzionale in Puglia
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.