Il luogo dell'esplosione
Il luogo dell'esplosione
Cronaca

Bomba in via Scarlatti, il sindaco visita il carabiniere vittima dell'atto dinamitardo

«La reazione dei cittadini mi ha riempito di orgoglio»

Nella mattinata di oggi il sindaco Pasquale Chieco si è recato in visita al vice brigadiere dei Carabinieri vittima dell'atto dinamitardo che ha fatto esplodere la sua automobile. Di seguito le sue dichiarazioni.

«Questa mattina sono stato a casa del nostro concittadino sottufficiale dei carabinieri colpito dall'ignobile atto criminale di questa notte per portare a lui e alla sua famiglia la vicinanza, la solidarietà e l'incoraggiamento miei, dell'Amministrazione e di tutto la città.

Si tratta di un uomo di valore, un carabiniere molto apprezzato per il suo impegno professionale, per nulla intimidito e molto determinato a proseguire nel suo impegno, e peraltro molto dispiaciuto per i disagi e per i danni che l'esplosione ha causato ai suoi vicini. Accanto a lui una famiglia eccezionale, unita, che lo sostiene e lo incoraggia nel suo lavoro quotidiano.

Ma questa mattina ho potuto assistere anche a un segnale molto importante: la reazione dei cittadini che abitano nella zona mi ha riempito di orgoglio e ho tenuto a esprimere a tutti il mio apprezzamento e la mia gratitudine. Benché in tanti infatti abbiano subito danni anche seri alle auto, ai vetri e agli infissi delle abitazioni, nessuno si è lamentato e tutti invece hanno manifestato solidarietà al nostro concittadino per quello che ha subito per il solo fatto di essere un servitore dello Stato.

I carabinieri stanno lavorando in modo approfondito e con particolare determinazione; i primi riscontri ci confermano che questo crimine non nasce a Ruvo, ma ha origine nel luogo in cui il Sottoufficiale presta il suo servizio.

La nostra attenzione e la nostra preoccupazione restano massime, e tuttavia, dopo il mio sopralluogo di questa mattina, sono sempre più convinto che la nostra comunità abbia in sé tutti gli anticorpi necessari per contrastare infiltrazioni pericolose e impedire a questi fenomeni criminali di attecchire nella nostra città».
  • Pasquale Chieco
Altri contenuti a tema
Imbrattata la lapide commemorativa di Cotugno Imbrattata la lapide commemorativa di Cotugno Il sindaco Chieco: «Siamo al lavoro per individuare i responsabili»
Il cordoglio del sindaco Chieco per la scomparsa di Nicola Tedone Il cordoglio del sindaco Chieco per la scomparsa di Nicola Tedone «Si è speso generosamente nell'aiuto ai più vulnerabili»
Minori, Chieco risponde a Piarulli e Galizia: «Riceverete una relazione dettagliata» Minori, Chieco risponde a Piarulli e Galizia: «Riceverete una relazione dettagliata» Le due parlamentari hanno chiesto informazioni a riguardo
Chieco sulle primarie Pd: «Ridiamo al paese una possibilità di futuro» Chieco sulle primarie Pd: «Ridiamo al paese una possibilità di futuro» Il sindaco ha partecipato al voto, in sostegno alla corsa di Nicola Zingaretti
Anche il Sindaco Chieco alla cerimonia del passaggio del martelletto del Rotary Club di Molfetta Anche il Sindaco Chieco alla cerimonia del passaggio del martelletto del Rotary Club di Molfetta Il nuovo presidente del Club di Molfetta, che comprende anche Giovinazzo, Terlizzi e Ruvo, è il dottor Michele Catalano
Caso Filograno, il sindaco: «Piena fiducia e solidarietà all'assessora» Caso Filograno, il sindaco: «Piena fiducia e solidarietà all'assessora» Chieco: «Opposizione sembra avere un solo obiettivo: distruggere, con qualsiasi mezzo, in qualunque modo»
Debiti fuori bilancio, consiglio comunale straordinario Debiti fuori bilancio, consiglio comunale straordinario Si discuterà anche della proposta di intitolare un parco a Giorgio Almirante
L'avvocato Schirone nuovo componente dello staff del sindaco L'avvocato Schirone nuovo componente dello staff del sindaco Si occuperà sei servizi Attività Produttive e sportello unico
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.