uliveto
uliveto
Attualità

Come prevenire la xylella, se ne parla in due incontri

Due appuntamenti con autorevoli interventi

Facendo seguito all'impegno preso da tempo e ribadito lunedì 11 febbraio nel corso del Consiglio Comunale monotematico dedicato alla crisi del comparto olivicolo pugliese, l'Amministrazione Comunale di Ruvo di Puglia, in collaborazione con il Comitato Promotore del Bio-Distretto delle Lame e le due cooperative olivicole ruvesi, organizza due incontri pubblici sul tema "Emergenza Xylella fastidiosa: conoscere per prevenire l'infezione".

Il primo incontro si terrà venerdì 15 febbraio alle ore 17:00 presso la scola elementare I° Circolo Didattico "Giovanni Bovio" in largo Di Vagno a Ruvo di Puglia.

Il programma prevede la proiezione di "Figli di Madre Terra", un cortometraggio di Francesco Martinelli e Michele Pinto girato in Salento, nelle aree più colpite dalla Xylella, nei territori di Vernole e Gallipoli, con l'obiettivo di sensibilizzare sulle conseguenze devastanti del batterio killer.
A seguire seminario dal titolo
"Xylella fastidiosa: situazione attuale, misure di contenimento e prevenzione".
Interventi di:
Pierfederico La Notte - CNR, Istituto per la protezione sostenibile delle piante;
Paolo Lenoci - Consulente Agrario;
Conclude Pasquale Chieco - Sindaco di Ruvo di Puglia.

Il secondo appuntamento si terrà venerdì 22 febbraio alle ore 17:30, sempre presso la scola elementare I° Circolo Didattico "Giovanni Bovio".

L'incontro sarà dedicato al tema "Xylella fastidiosa, normativa e piano di azione regionale".
Interventi di:
Pasquale Chieco - Sindaco di Ruvo di Puglia;
Gianpiero Berardi - Presidente dell'Elaiopolio Cooperativo;
Giovanni Bucci - Presidente della Cooperativa Eurocoop;
Anna Percoco - Osservatorio fitosanitario Regione Puglia;
Enzo Magni - Direttore Commerciale della Cooperativa Agricola ACLI di Racale (LE).
Conclude Gennaro Sicolo - Presidente Italia Olivicola.
  • Agricoltura
Altri contenuti a tema
Olivicoltori-Governo: il 23 febbraio l'incontro alla Fiera del Levante di Bari Olivicoltori-Governo: il 23 febbraio l'incontro alla Fiera del Levante di Bari Interverrà il sottosegretario alle Politiche Agricole Alessandra Pesce
Agricoltura, Gemmato e De Carlo (FdI): «Lo Stato uccide le imprese, nostro emendamento non accolto» Agricoltura, Gemmato e De Carlo (FdI): «Lo Stato uccide le imprese, nostro emendamento non accolto» Intanto il partito ruvese invita alla mobilitazione
Crisi agricola, Anci Puglia: «risorse e misure straordinarie per gli olivicoltori» Crisi agricola, Anci Puglia: «risorse e misure straordinarie per gli olivicoltori» Il direttivo ha approvato un ordine del giorno a sostegno del comparto olivicolo
Mancata declaratoria sullo stato di calamità per le gelate, tornano "i gilet arancioni" Mancata declaratoria sullo stato di calamità per le gelate, tornano "i gilet arancioni" L'iniziativa per porre l'attenzione sugli ingenti danni provocati dal maltempo di febbraio-marzo
Danni in agricoltura, a Ruvo l'incontro con due parlamentari Danni in agricoltura, a Ruvo l'incontro con due parlamentari Interverranno gli on. Marcello Gemmato e Luca De Carlo
Olio extravergine, produzione in ginocchio. Coldiretti: « -58% in Puglia» Olio extravergine, produzione in ginocchio. Coldiretti: « -58% in Puglia» Drastico calo della produzione in Puglia
Sicurezza nelle campagne: «Urge un incontro con il Ministro degli Interni e dell’Agricoltura» Sicurezza nelle campagne: «Urge un incontro con il Ministro degli Interni e dell’Agricoltura» Nei giorni scorsi un vertice in Regione
Danni da gelo, Chieco incontra il presidente ANCI e l'assessore regionale Di Gioia Danni da gelo, Chieco incontra il presidente ANCI e l'assessore regionale Di Gioia Ottimista il sindaco di Ruvo di Puglia
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.