Ruvo incontra i commissari Unesco
Ruvo incontra i commissari Unesco
Attualità

I commissari Unesco a Lama Pagliaia a Ruvo

Il Parco dell'Alta Murgia lavora per il riconoscimento Unesco

Dalla Grotta di San Michele al Castello del Garagnone, dalle Miniere di Bauxite a Castel del Monte, fino ad arrivare a Lama Pagliaia nel territorio di Ruvo. Dagli artigiani cestai ai casari locali, passando per gli artisti più di talento del territorio. Nelle città che fanno parte del Parco dell'Alta Murgia si continua a lavorare per mettere in vetrina i punti di forza del territorio e arrivare al riconoscimento ufficiale di parco Unesco.

Presenti sul posto i commissari UNESCO chiamati a valutare il patrimonio naturalistico e culturale dell'Alta Murgia attraverso il racconto di geologi, naturalisti e guide.
Un itinerario denso di tappe scandite dalla calorosa accoglienza dei comuni, dalle performance di artigiani, artisti e musicisti e dal racconto dei sapori enogastronomici.

«Ieri sera abbiamo accolto a Ruvo di Puglia i due commissari valutatori dell'Unesco che in questi giorni stanno visitando il territorio murgiano per valutare l'inserimento del Parco Nazionale dell'Alta Murgia nella rete mondiale dei GeoParchi Unesco» spiega il sindaco Pasquale Chieco, presente all'evento insieme agli assessori Filograno e Mazzone. «L'ingresso del Parco dell'Alta Murgia nell'UNESCO Global Geoparks ( 177 realtà in 46 nazioni, 11 in Italia), sarebbe un fatto davvero straordinario e avrebbe effetti molto positivi per tutto il nostro territorio: oltre alla valorizzazione turistica delle nostre bellezze naturalistiche e delle nostre produzioni locali, questo riconoscimento eviterebbe peraltro in modo definitivo lo stoccaggio di scorie nucleari sulla nostra Murgia. Nel loro passaggio a Ruvo, i valutatori hanno incontrato le associazioni del progetto Una Murgia di Idee e hanno ascoltato le nostre idee per valorizzare Torre dei Guardiani. Sembra che la visita sia andata bene. Incrociamo le dita».
  • parco alta murgia
Altri contenuti a tema
Francesco Catalano, l'artigiano ruvese protagonista del calendario dell'Alta Murgia Francesco Catalano, l'artigiano ruvese protagonista del calendario dell'Alta Murgia Francesco costruisce sgabelli
Parco Alta Murgia, via alla candidatura a Geoparco Unesco Parco Alta Murgia, via alla candidatura a Geoparco Unesco Al via “GeoEventi”, il bando per la promozione del patrimonio geologico con il coinvolgimento di amministrazioni e associazioni
L'Esercito contro gli incendi nel Parco dell'AltaMurgia L'Esercito contro gli incendi nel Parco dell'AltaMurgia Incrementato il numero dei punti di avvistamento: saranno 30, 22 dei quali anche di approvvigionamento idrico
Parco Alta Murgia, via alla campagna antincendi Parco Alta Murgia, via alla campagna antincendi Riunita una task force per rafforzare la sorveglianza del territorio
Il Parco dell'Alta Murgia sottoscrive una convenzione con la Sogesid Il Parco dell'Alta Murgia sottoscrive una convenzione con la Sogesid L'azienda interministeriale fornirà supporto per tre anni
Danni causati dai lupi, consigliere regionale presenta interrogazione Danni causati dai lupi, consigliere regionale presenta interrogazione Bellomo (Lega) chiede l'istituzione di un tavolo tecnico e di progetti informativi
© 2001-2022 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.