Franco Arminio
Franco Arminio
Turismo

La "Camminata tra gli ulivi" sarà con il poeta Franco Arminio

Il programma completo della giornata

Sarà il poeta e paesologo Franco Arminio l'ospite principale a Ruvo di Puglia della seconda edizione della "Camminata tra gli olivi" la manifestazione di valorizzazione della cultura dell'olio in programma in tutta Italia per domenica 28 ottobre, promossa dall'associazione Città dell'Olio e dalla Regione Puglia, organizzata a Ruvo dall'Asessorato Cultura e Turismo del Comune in collaborazione con lo staff del servizio civile dello sportello Agrinforma.
Il percorso di quest'anno (sei chilometri di facile percorrenza) si sviluppa nella Pre-Murgia a Sud dell'abitato, ai margini del Parco Nazionale dell'Alta Murgia, dove gli oliveti convivono con altre colture tradizionali dell'agro di Ruvo di Puglia come il mandorlo, la vite e i ciliegio; un agro-ecosistema complesso che custodisce un importante livello di diversità biologica e paesaggistica. Lungo l'itinerario è possibile osservare esempi di architettura a secco (muretti, trulli, casedde).
La camminata si concluderà alla "Pineta Polvino", un'oasi naturale pubblica oggetto di un recente intervento di miglioramento boschivo che ne consentirà la fruizione.
Ospite della giornata, come detto, sarà il poeta, scrittore e paesologo Franco Arminio, da sempre innamorato di Ruvo di Puglia, che presterà voce e presenza ad una camminata che vuole essere un momento di riscoperta e contatto con il paesaggio attraverso le parole, gli odori e i sapori.

"Dopo il successo della Camminata dell'anno scorso – ha detto il sindaco, Pasquale Chieco – riproponiamo una iniziativa che tiene insieme conoscenza del territorio e delle nostre produzioni, benessere e salute. La promozione del nostro paesaggio agricolo e naturalistico rappresenta una componente fondamentale del nostro programma integrato di sviluppo socio-economico e culturale del territorio, dentro un sistema che comprende il rilancio del centro storico di Ruvo e la valorizzazione dei nostri monumenti e della nostra arte."

"Per Ruvo – ha detto il consigliere delegato per le politiche agricole, Rino Basile – la cultura dell'olio ha un valore fortemente identitario: per secoli i tempi della coltura e della lavorazione delle olive hanno scandito il ritmo vitale della comunità. Questa manifestazione ci consente di sottolineare l'importanza che ancora oggi questa produzione ha per il nostro territorio, colpito lo scorso anno da serie calamità, per il ristoro delle quali siamo in attesa dell'emanazione del Decreto da parte del Ministero delle Politiche Agricole . Siamo convinti che la valorizzazione e la promozione delle tipicità locali sia l'unica strada possibile per la creazione di un sistema agricolo basato sulla qualità. Un precetto che è alla base anche del nostro progetto di costituzione del Biodistretto delle Lame a cui stiamo lavorando con profitto ormai da molti mesi."

Ecco il programma completo della giornata

ore 9.00 Incontro presso contrada Cicchetto, 361, 70037 Ruvo di Puglia BA nei pressi della
"Sala Ricevimenti Lady Tiffany" (41°03'31.0"N 16°28'14.2"E)
Partenza per un itinerario di circa 6 km di facile percorrenza.
ore 11.30: Arrivo al Bosco Comunale di Polvino
Franco Arminio tra paesaggio e poesia
Degustazione di olio e prodotti locali
ore 12.30: Conclusione dell'iniziativa e rientro al parcheggio a piedi oppure con un mezzo pubblico messo a disposizione dal Comune di Ruvo.

In caso di tempo incerto, telefonare al numero 3460917544 (Sportello Agrinforma)
Per informazioni e adesioni entro il 26 ottobre Infopoint Ruvo di Puglia, prolocoruvodipuglia@libero.it , tel. 080 3628428
  • Turismo
Altri contenuti a tema
Vacanze alternative? Ecco il campo di volontariato naturalistico sul Parco dell'Alta Murgia Vacanze alternative? Ecco il campo di volontariato naturalistico sul Parco dell'Alta Murgia Tre giorni per affinare lo spirito di adattamento e concentrarsi su natura e impegno civico nei territori di Bitonto, Ruvo e Corato
Info point turistici, 20mila euro per il Comune di Ruvo di Puglia Info point turistici, 20mila euro per il Comune di Ruvo di Puglia Il finanziamento regionale per il potenziamento
La Puglia è la regione più bella del mondo La Puglia è la regione più bella del mondo Lo confermano il National Geographic, Lonely Planet e il New York Times
Cantine aperte: buon vino fa buon turismo Cantine aperte: buon vino fa buon turismo Successo per l'iniziativa che ha toccato anche l'azienda ruvese Mazzone
Quarantadue cicloturisti a Ruvo di Puglia sulla Ciclovia dell'Acquedotto Quarantadue cicloturisti a Ruvo di Puglia sulla Ciclovia dell'Acquedotto Il gruppo appartiene alla FIAB di Siena
Tutto pronto per “Emotional Slow Tour in Alta Murgia” Tutto pronto per “Emotional Slow Tour in Alta Murgia” Un ricco itinerario turistico nella nostra regione
Menestrelli, attori, visite guidate e una app mobile sveleranno le storie d’amore dei comuni della Conca Barese Menestrelli, attori, visite guidate e una app mobile sveleranno le storie d’amore dei comuni della Conca Barese Progetto OCTaNe: un’idea per far conoscere i palazzi di Bitonto, Giovinazzo, Molfetta, Ruvo, Palo e Terlizzi
Si discute di impreditorialità turistica in Puglia, con i docenti Domenico Nicoletti e Gianluigi Cesari Si discute di impreditorialità turistica in Puglia, con i docenti Domenico Nicoletti e Gianluigi Cesari Proseguono le lezioni del Corso ITS: "Tecnico Superiore per le strategie di sviluppo sostenibile e gestione digitale e reale dell'imprenditorialità turistica"
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.