Potere al Popolo presenta i suoi candidati a Camera e Senato
Potere al Popolo presenta i suoi candidati a Camera e Senato
Politica

Potere al Popolo si riunisce in assemblea

Appuntamento per domani con l'assemblea di collegio

«Il risultato del 4 marzo è per Potere al Popolo l'inizio di un cammino nuovo, per ricostruire la Sinistra ripartendo dai territori e dalle persone, dai loro bisogni concreti, per costruire una risposta alla crisi di questi ultimi anni. Abbiamo indicato una nuova via per la sinistra: ripartire dal basso, dai movimenti, dalle piazze e dalle strade, dalla gente, dalle lotte per il lavoro e i diritti».

È quanto dichiara Potere al Popolo che ha indetto l'assemblea di collegio che si terrà mercoledì 14 marzo alle ore 20,00 presso il circolo Arci "La Mancha" di Ruvo.

«I grandi temi del nostro progetto sono noti: lotta contro il razzismo e il patriarcato, contro la precarizzazione del lavoro, il militarismo, le disuguaglianze; mobilitazione culturale e politica per la sanità e la scuola pubbliche, laiche, gratuite e di qualità; per la tutela dell'ambiente e dei beni comuni; per l'antimafia sociale; per la difesa dei migranti» ribadiscono i promotori dell'iniziativa.

E concludono: «La campagna elettorale ci ha permesso di parlare su territori diversi, di aggregare nuove forze militanti e di intrecciare relazioni con altre realtà locali. Da queste basi continuiamo la costruzione dei prossimi passaggi e trasformiamo il consenso in una partecipazione concreta nei percorsi di organizzazione e mobilitazione sociale e territoriale, in vista dell'assemblea nazionale di domenica prossima, 18 marzo, a Roma».

  • Potere al popolo
Altri contenuti a tema
Potere al popolo in piazza per ringraziare gli elettori Potere al popolo in piazza per ringraziare gli elettori «Risultato non entusiasmante ma dignitoso»
© 2001-2018 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.