Don Tonino Bello
Don Tonino Bello
Religioni

Verso la beatificazione di Don Tonino, nuovi documenti nelle mani del Papa

Il Vescovo Cornacchia ha consegnato nelle mani del Pontefice la "Positio Super Virtutibus"

Nei giorni scorsi il Vescovo di Molfetta - Giovinazzo - Terlizzi e Ruvo di Puglia Mons. Domenico Cornacchia è stato ricevuto in Vaticano in udienza da Papa Francesco al quale ha consegnato la "Positio Super Virtutibus" di don Tonino Bello. Un ulteriore passaggio del processo di canonizzazione dell'amato Servo di Dio.
Lo riferisce una nota apparsa sul sito ufficiale della Diocesi a firma di Luigi Sparapano.

Nella nota si legge testualmente:
"Nel corso dell'omelia per l'ordinazione presbiterale di don Luigi Ziccolella, avvenuta nella Cattedrale ieri sabato 27 giugno, il vescovo S.E. Mons. Domenico Cornacchia ha comunicato di essere stato ricevuto in udienza da Papa Francesco, mercoledì 24 giugno 2020, per consegnare a Lui personalmente la Positio Super Virtutibus del Servo di Dio Antonio Bello.
Si tratta di un volume (elaborato dalla Postulazione: Relatore don Maurizio Tagliaferri, Postulatore in urbe: mons. Luigi M. De Palma, vicepostulatore: p. Alessandro Mastromatteo ofm) che presenta in modo articolato ed approfondito tutto l'apparato probatorio documentale e testificale riguardante la vita virtuosa del Servo di Dio: una breve presentazione da parte del Relatore; l'Informatio super virtutibus, ossia la parte teologica nella quale viene dimostrata la vita virtuosa del Servo di Dio; i due Summarium con le prove testificali e documentali; la Biographia ex Documentis.
La Positio, consegnata alla Congregazione, sarà anzitutto esaminata dai Consultori Teologi della Congregazione delle Cause dei Santi per essere poi formalmente sottoposta al Papa il quale decreta la Venerabilità.
Dopo il decreto di Venerabilita, per giungere alla Beatificazione e alla Canonizzazione, occorrerà istruire ulteriori processi relativi ad asseriti miracoli.
Il vescovo ha riferito il commento del Papa, cioè che vescovi come don Tonino dovrebbero essere imitati".
  • don tonino bello
Altri contenuti a tema
Sui passi di Don Tonino, dopo Ruvo pietre d'inciampo a Terlizzi e Giovinazzo Sui passi di Don Tonino, dopo Ruvo pietre d'inciampo a Terlizzi e Giovinazzo In occasione del 25° dies natalis del Servo di Dio don Tonino Bello
Sui passi di don Tonino Bello, da Ruvo a Sovereto Sui passi di don Tonino Bello, da Ruvo a Sovereto Terzo appuntamento con Estate in periferia a cura di AC Ruvo
La figura di Maria in don Tonino Bello, primo incontro dell'estate con AC La figura di Maria in don Tonino Bello, primo incontro dell'estate con AC Presentazione del libro del Prof. Michele Illiceto presso la parrocchia S. Lucia
Si conclude il Festival della Comunicazione. Santa Messa del Vescovo e il ricordo di Don Tonino Si conclude il Festival della Comunicazione. Santa Messa del Vescovo e il ricordo di Don Tonino La Diocesi celebra anche la giornata del settimanale diocesano Luce e Vita
Pietra d’inciampo al santuario Madonna delle Grazie in ricordo di don Tonino Bello Pietra d’inciampo al santuario Madonna delle Grazie in ricordo di don Tonino Bello Si intitola "L’ultimo sguardo" e sarà benedetta sabato 16 maggio. Oggi Tavola rotonda di presentazione
Oggi il 27° anniversario della morte di don Tonino Bello Oggi il 27° anniversario della morte di don Tonino Bello Nel pomeriggio la Santa Messa celebrata da Mons. Cornacchia
Cento pellegrini da Ruvo a Terlizzi sul cammino di don Tonino Cento pellegrini da Ruvo a Terlizzi sul cammino di don Tonino Non sono mancate partecipazioni di fedeli giunti da altre diocesi e dalle città di Bitonto, Bari e Foggia
Oltre 150 pellegrini sui passi di don Tonino Oltre 150 pellegrini sui passi di don Tonino Domenica 22 settembre un programma itinerante per ricordare il Vescovo della gente
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.