Neonato
Neonato
Attualità

Approvato il “Protocollo Operativo Covid per l’evento nascita”  

Approccio prudenziale nel periodo dell'emergenza da Covid 19

La Giunta regionale ha approvato il "Protocollo operativo Covid per l'evento nascita" aggiornando le procedure del percorso nascita, anche sulla base dell'esperienza maturata nel corso della gestione della pandemia da Covid 19.

È stato quindi predisposto, con il supporto tecnico del Comitato Percorso Nascita Regionale, dopo aver acquisito anche il parere dei Direttori delle Centrali Operative 118, il documento "Protocollo Operativo Covid per l'evento Nascita".

Le informazioni fino a ora raccolte mostrano che nelle donne in gravidanza l'evoluzione dell'infezione è generalmente lieve-moderata, così come anche per neonati e bambini l'evoluzione della malattia sembra benigna. Nonostante questo però è stato deciso essere più conveniente un approccio prudenziale.

Nel Protocollo messo a punto dal Comitato Percorso nascita regionale, si legge la raccomandazione di concentrare tutte le donne con confermata positività COVID-19 negli Ospedali HUB regionali e negli Ospedali COVID. È auspicabile infatti che le donne in procinto di partorire in condizioni cliniche instabili, vengano indirizzate negli HUB più vicini, tenendo conto della organizzazione della rete assistenziale e delle disponibilità di posti di isolamento e rianimazione, che possono mutare nel corso dell'epidemia.

In Puglia, ci sono 65 posti letto dedicati COVID nei dieci ospedali HUB regionali individuati. 9 invece sono i posti letto dedicati Covid per le Unità Operative di Terapia Intensiva neonatale in tutta la regione.

La Giunta ha stabilito l'applicazione delle procedure da parte di tutte le Aziende Sanitarie ed Enti del Servizio Sanitario Regionale, sostituendo naturalmente le precedenti disposizioni regionali.

Infine la Giunta ha stabilito che il Dipartimento "Promozione della Salute, del Benessere sociale e Sport per Tutti" debba monitorare, attraverso il Comitato Percorso Nascita Regionale (CPNR), l'attuazione delle nuove procedure.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, curva dei contagi in salita. 600 i casi positivi nella sola provincia di Bari Covid, curva dei contagi in salita. 600 i casi positivi nella sola provincia di Bari In Puglia 1483 casi su 10500 test
Scuola, Decaro: «Potrebbero arrivare restrizioni per la provincia di Bari» Scuola, Decaro: «Potrebbero arrivare restrizioni per la provincia di Bari» Lo ha dichiarato stamattina a margine della cerimonia per i 30 anni dello sbarco della Vlora
Covid, la Puglia resta in zona gialla Covid, la Puglia resta in zona gialla Il ministro Speranza ha firmato una nuova ordinanza
Covid, contagi in aumento. Oltre 34mila attualmente positivi in Puglia Covid, contagi in aumento. Oltre 34mila attualmente positivi in Puglia Registrati 1418 casi nelle ultime 24 ore
Covid, sale la percentuale dei nuovi contagi. 14 tamponi su 100 sono positivi Covid, sale la percentuale dei nuovi contagi. 14 tamponi su 100 sono positivi Trentadue i morti. La provincia di Bari la più colpita
Covid, aumento dei contagi: 1261 casi in Puglia, 586 solo nel barese Covid, aumento dei contagi: 1261 casi in Puglia, 586 solo nel barese Sono 29 i morti registrati nella regione
Nuovo Dpcm, il ministro Speranza: «Principio guida è la tutela della salute» Nuovo Dpcm, il ministro Speranza: «Principio guida è la tutela della salute» Preoccupano le varianti e massima attenzione alle scuole. Dal 27 riaperti i luoghi della cultura
Covid, 40 decessi in Puglia e altri 1021 nuovi casi Covid, 40 decessi in Puglia e altri 1021 nuovi casi Nel barese 410 casi e 11 morti
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.