cattedrale ruvo
cattedrale ruvo
Attualità

Il funambulo? Tanto rumore per nulla

Rimarrà in cattedrale fino a San Biagio

Torna a far parlare di sé il funambolo ospite della Cattedrale e insieme a lui il parroco della stessa. Fa scalpore la notizia che sia arrivata una nota dalla Soprintendenza, ma effettivamente non c'è nulla di cui parlare:
«Il Soprintendente e la Responsabile del procedimento sono stati resi edotti ed hanno già accolto che non trattasi di interventi edilizi su cui chiedere preventiva autorizzazione.» ci fa notare don Salvatore Summo «È normale che il parroco segua i vari e circoscritti tempi liturgici con presepe tradizionale e tematico nel 25esimo della morte del vescovo don Tonino Bello. Non sono certo competenze dello Stato Italiano!
Le foto inviate da chi ha presentato l'esposto non parlavano di presepe ne' di installazione momentanea, liturgica e senza minimamente incidere sulla struttura. Era già previsto che per san Biagio doveva essere tutto dismesso perché finito il tempo natalizio (Candelora) e perché di ostacolo alla processione. La soprintendenza è stata indotta in errore, non conoscendo, a causa di un esposto non preciso. Non si ignori che il parroco medesimo ha provveduto ai restauri della Cattedrale curando per 39 anni l'attuale splendore: non poteva proprio lui essere causa di eventuale deturpazione. Nessuno vuole impedire di condividere o meno il presepe tematico a supporto del testo di don Tonino. Il funambolo luminoso in equilibrio è la cometa del presepe tematico: noi tutti siamo luce che 'con passione eversiva' scrutiamo l'aurora di umanità nuova e ognuno a modo proprio l'annuncia agli altri. Invito a leggere tutto il testo di don Tonino in cattedrale. Non vorrei che qualcuno considerasse deturpazione anche l'imminente,annuale,altare della Reposizione del solo Giovedì Santo! Un grande saluto sempre di stima a tutti i responsabili della Soprintendenza per la cura puntuale dell'arte e per il rispetto nei confronti delle iniziative legate solo ai tempi liturgici della chiesa.»

In poche parole la Soprintendenza si è preoccupata di capire se la struttura stessa della Cattedrale avesse subito modifica. Davanti all'assenza di codesto pericolo, si è ritirata.
«Ti dirò di più» ci confida il Don Salvatore Summo «Ho fatto vedere la chiesa allestita allo stesso vescovo, che non ha risparmiato i complimenti sull'opera e sull'idea realizzata.»
  • Cattedrale
  • luci d'artista
Altri contenuti a tema
“Luci e Suoni d’artista” da Ruvo di Puglia a Bari e a Matera “Luci e Suoni d’artista” da Ruvo di Puglia a Bari e a Matera Il progetto verrà presentato alle giornate internazionali di ArtLab 19
Le luci d'artista di Ruvo a Roma e Matera Le luci d'artista di Ruvo a Roma e Matera Il progetto ideato di Vittorio Palumbo sbarca nella città eterna e nella capitale europea della cultura
Il centro storico di Ruvo di Puglia si illumina di "Maraviglia" Il centro storico di Ruvo di Puglia si illumina di "Maraviglia" In migliaia ad attendere l'accensione delle luminarie alternative
“Luci e suoni d’artista”: visite guidate e tour esclusivi su prenotazione a cura della Pro Loco “Luci e suoni d’artista”: visite guidate e tour esclusivi su prenotazione a cura della Pro Loco Appuntamento venerdì 7 dicembre
Luci e suoni d'artista, domani la presentazione della terza edizione Luci e suoni d'artista, domani la presentazione della terza edizione Il direttore artistico e il gruppo di creativi illustreranno i temi
Al DUC si parla di Luci e suoni d'artista Al DUC si parla di Luci e suoni d'artista Domani un incontro pubblico nell'ambito di "Vivo la cultura a Ruvo"
Un weekend in cammino con la Puglia Federiciana Un weekend in cammino con la Puglia Federiciana Si parte dalla Cattedrale di Ruvo di Puglia
1 Funambolo in Cattedrale, la Sovrintendenza tira le orecchie a chi l'ha fatto installare Funambolo in Cattedrale, la Sovrintendenza tira le orecchie a chi l'ha fatto installare «Ottemperare quanto prima al ripristino dei luoghi»
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.