vescovo cornacchia
vescovo cornacchia
Attualità

Scandalo ex prete pedofilo a Foggia, le telecamere della D'Urso alla ricerca del vescovo Cornacchia

Oggi nella diocesi di Molfetta-Terlizzi-Giovinazzo-Ruvo le telecamere di Mediaset

Le telecamere di Pomeriggio 5, programma pomeridiano condotto da Barbara D'Urso, sono giunte a Molfetta alla ricerca del Vescovo Domenico Cornacchia, cercando di raccogliere sue dichiarazioni in merito alla vicenda dell'ex prete foggiano accusato dalla Procura di aver abusato sessualmente di 11 minori.

I fatti risalirebbero al 2012, anche se la Curia ne era da tempo a conoscenza; in quegli anni proprio Monsignor Cornacchia era a capo della Diocesi di Lucera.

Attraverso la denuncia del bambino di soli 11 anni, l'atrocità degli abusi era stata scoperta ma il prete, l'ormai ex "don Gianni", non era stato mai denunciato alle autorità; l'unica pena inflitta dalla Congregazione per la Dottrina della Fede era stata ridurlo allo stato laicale, abbandonare l'abito talare, con il preciso ordine di non denunciare per evitare lo scandalo.

Così, seppur degradato, Gianni ha continuato sostanzialmente a comportarsi da prete, tant'è che molti parrocchiani, come riportano alcune testate nazionali, non sembravano essere a conoscenza dell'accaduto o non ne hanno dato peso, ignari dei veri motivi dell'allontanamento dell'uomo che così ha continuato a stare in stretto contatto con molti bambini. L'uomo infatti diventa allenatore di una squadra di calcio giovanile ed è in quel momento, intorno al 2014, che continua imperterrito a rubare l'innocenza di almeno altri 10 bambini.

Finalmente dopo la denuncia di un genitore, scattano le perquisizioni e contro di lui vengono ritrovati filmati, dvd, foto e chat rigorosamente con bambini; tutto conservato nel soppalco a casa della madre novantenne.

L'uomo attualmente si trova in carcere poiché condannato dell'ottobre del 2015 a otto anni di reclusione con l'accusa di violenza sessuale aggravata ai danni di un bambino di soli 11 anni, oltre alla produzione di materiale pedopornografico, le stesse accuse che lo porteranno a processo per reati perpetrati nei confronti di una decina di bambini, tutti tra gli 11 e i 12 anni.

Monsignor Cornacchia ha affermato di non sapere nulla di don Gianni, e in occasione del servizio giornalistico realizzato da Videonews non si è concesso alle telecamere; al telefono un addetto stampa ha riferito alla giornalista la sua intenzione a non rilasciare dichiarazioni anche perché il pedofilo non era più un religioso.

Resta però un interrogativo condiviso: perché non è stato allora denunciato da laico?
  • Ruvo di Puglia
  • vescovo
  • Mons. Domenico Cornacchia
Altri contenuti a tema
Il Vescovo agli studenti: «Siate cattedre di umanità» Il Vescovo agli studenti: «Siate cattedre di umanità» 20000 segnalibri in distribuzione nelle scuole della Diocesi
"Ruvo di Puglia città di libereroi e liberattori": avviso pubblico per la realizzazione del progetto "Ruvo di Puglia città di libereroi e liberattori": avviso pubblico per la realizzazione del progetto Le domande dovranno pervenire via pec entro il 2 settembre
Presentato il programma dell'estate ruvese 2019 Presentato il programma dell'estate ruvese 2019 Cinema all'aperto con PostKino, musica sui corsi con Ruvi’n’roll, animazione per infanzia e adolescenza con bembè
Soggiorno-vacanza per persone anziane e adulte con disibilità Soggiorno-vacanza per persone anziane e adulte con disibilità Si terrà da domenica 8 a mercoledì 16 settembre
Al via lo Short Master per formare esperti del biologico: dal comune una borsa di studio per gli studenti ruvesi Al via lo Short Master per formare esperti del biologico: dal comune una borsa di studio per gli studenti ruvesi Il Comune di Ruvo di Puglia è partner istituzionale dell’Università per questo short Master
Tre anni fa l'ingresso in Diocesi di Mons. Cornacchia Tre anni fa l'ingresso in Diocesi di Mons. Cornacchia Dalla Curia: «A lui esprimiamo gratitudine»
Il Vescovo Cornacchia incontra gli studenti delle scuole Cotugno e Carducci - Giovanni XXIII Il Vescovo Cornacchia incontra gli studenti delle scuole Cotugno e Carducci - Giovanni XXIII L'incontro nell'ambito della visita pastorale
Il Consiglio Comunale ospita Mons. Cornacchia Il Consiglio Comunale ospita Mons. Cornacchia Tappa ruvese per la visita pastorale del Vescovo
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.