Giuseppe Volpe
Giuseppe Volpe
Attualità

Scomparsa di Giuseppe Volpe: il ricordo di Biagio Cantatore, Vincenzo Minenna e Savino Montaruli

Tante le attestazioni di stima e di cordoglio nei riguardi di un poliziotto esemplare

Ha sconvolto tutti i colleghi del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Andria ma anche tutti coloro che lo hanno conosciuto come uomo e come amico, come Poliziotto Amico. A ricordare il 43enne Assistente Capo della Polizia di Stato, Giuseppe Volpe, terlizzese, prematuramente scomparso a causa di una malattia, è una persona che Giuseppe lo ha conosciuto bene, benissimo.

Il Sovrintendente Capo della Polizia di Stato Biagio Cantatore, ruvese, una delle colonne portanti della squadra Volanti, anch'egli per tantissimi anni in servizio al Commissariato di P.S. di Andria, attualmente in servizio presso altro Ufficio, ricorda: "Giuseppe è sicuramente stata la persona e il professionista che ha dato, in silenzio e con umiltà, uno straordinario contributo alla città di Andria. Un amico ma anche un "mio uomo", come usiamo dire quando il feeling e la condivisione di quello che si fa è totale ed incondizionato. Sono distrutto dal dolore perché è venuto meno un fratello con il quale ho condiviso momenti di grande difficoltà ma anche le gioie dei risultati ottenuti sul campo grazie al duro lavoro, all'abnegazione ed alla profonda conoscenza del territorio".

Anche il Presidente del C.P.L. – Comitato per la Legalità di Andria, prof. Vincenzo Minenna ed il Coordinatore Savino Montaruli esprimono sentimenti di vicinanza e cordoglio per la famiglia di Giuseppe Volpe, per la moglie Rossana e per la figlia Giorgia.

Al cordoglio per la perdita di un suo valoroso servitore dello Stato si unisce anche l'intera Comunità andriese che continua ad apprezzare gli enormi sforzi compiuti dagli uomini e donne del Commissariato di P.S. di Andria i quali, pur operando in evidente stato di sotto organico, continuano a garantire la sicurezza in città grazie ad un encomiabile spirito di servizio e di affetto verso la Comunità.
  • polizia
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Pasquetta blindata. Controlli serrati da parte della Polizia di Stato Pasquetta blindata. Controlli serrati da parte della Polizia di Stato Droni ed elicotteri per controllare i furbetti. Al setaccio tutte le strade dell'area metropolitana di Bari
Coronavirus, ponte di Pasqua blindato. Il questore Bisogno: «Chiunque si muova sarà fermato» Coronavirus, ponte di Pasqua blindato. Il questore Bisogno: «Chiunque si muova sarà fermato» Intensificati i controlli, anche con telecamere, elicotteri e droni. Il capo della Polizia: «La nostra tolleranza sarà pari a zero»
YouPol l'app della Polizia per segnalare le violenze domestiche YouPol l'app della Polizia per segnalare le violenze domestiche Nata per segnalare spaccio e bullismo, viene estesa per far fronte all'emergenza
Emergenza Coronavirus, la Polizia avverte: «Attenzione ai falsi annunci» Emergenza Coronavirus, la Polizia avverte: «Attenzione ai falsi annunci» La Questura di Bari ribadisce di «non aprire la porta a persone sconosciute e, in caso di dubbi, a contattare le forze dell'ordine»
Concorso per 1650 Allievi Agenti Polizia di Stato 2020 aperto ai civili Concorso per 1650 Allievi Agenti Polizia di Stato 2020 aperto ai civili Pubblicato lo scorso 31 gennaio il bando tanto atteso: preparati con il corso di ITALFOR – Mondo Concorsi
Lotta ai clan e ai traffici illeciti, la Questura di Bari fa il bilancio del 2019 Lotta ai clan e ai traffici illeciti, la Questura di Bari fa il bilancio del 2019 Dal 1 gennaio al 30 novembre sono state arrestate 872 persone. Delitti in calo del 14%
Forza il posto di blocco della Polizia Locale, guai per un diciottenne Forza il posto di blocco della Polizia Locale, guai per un diciottenne Il ragazzo, di Corato, è stato denunciato dalla Polizia di Stato
Santa Pasqua: controlli anche nelle chiese per i riti della Settimana Santa Santa Pasqua: controlli anche nelle chiese per i riti della Settimana Santa Anche le province Bari e Bat interessate dal piano di controlli disposto dal Ministero dell'Interno
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.