Stazione mobile per test di sieroprevalenza
Stazione mobile per test di sieroprevalenza
Cronaca

Coronavirus, scendono a 9 i positivi a Ruvo di Puglia

Iniziati da oggi i test sierologici realizzati da Ministero della Salute e ISTAT con Croce Rossa italiana

Elezioni Regionali 2020
"L'ultima comunicazione ufficiale da parte della Prefettura di Bari arrivata poco fa ci dice che a Ruvo di Puglia i casi positivi al Covid 19 sono ulteriormente scesi nove" - così questa sera il sindaco Chieco nel suo aggiornamento sulla situazione sanitaria nella città.

"Sin dall'inizio di questa pandemia abbiamo purtroppo dovuto riscontrare difformità tra quanto ci veniva comunicato ufficialmente e quanto recava il bollettino Regionale.

Io continuerò a considerare validi e a comunicarvi solo i dati ufficiali (gli unici) che ci arrivano dalla Prefettura, anche perché suffragati dal Servizio di Igiene e Sanità Pubblica, l'organismo della ASL più vicino al nostro territorio.
Segnalo inoltre - ha aggiunto Chieco - che questo pomeriggio anche a Ruvo sono iniziati i test sierologici previsti nell'ambito dell'indagine nazionale di sieroprevalenza realizzata da Ministero della Salute e Istat, con la collaborazione della Croce Rossa Italiana, per capire quante persone nel nostro Paese siano venute in contatto con l'infezione da virus SARS-CoV-2 e abbiano sviluppato gli anticorpi al nuovo coronavirus, anche in assenza di sintomi.
L'ambulanza della Croce Rossa Italiana stazionerà stasera e domani in via Romanello 17, nei pressi del Comando dei Vigili Urbani per effettuare i prelievi ematici necessari ai test.

I testi riguarderanno solo ed esclusivamente i cittadini selezionati da ISTAT e Istituto superiore della Sanità.
Le persone individuate riceveranno una telefonata da questo numero 065510 per fissare un appuntamento.
Al momento del contatto verrà anche chiesto di rispondere a uno specifico questionario predisposto dall'ISTAT in accordo con il Comitato tecnico-scientifico.
NON SI TRATTA DI UN TAMPONE E NON È POSSIBILE SOTTOPORSI AL TEST SU BASE VOLONTARIA.
In caso di diagnosi positiva al test, l'interessato verrà messo in temporaneo isolamento domiciliare e contattato dal proprio servizio sanitario regionale o ASL per un tampone nasofaringeo che verifichi l'eventuale stato di contagiosità. A tutti i partecipanti è garantita totale riservatezza.
Invito davvero tutti coloro che sono stati contattati a partecipare a questo controllo e collaborare per la salute propria e degli altri".
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus, nessun nuovo caso in Puglia Coronavirus, nessun nuovo caso in Puglia Si registra un decesso nel foggiano
Coronavirus, la Puglia sotto la soglia dei 100 positivi Coronavirus, la Puglia sotto la soglia dei 100 positivi Altro giorno senza contagi e decessi
Coronavirus, ancora una giornata Covid free per la Puglia Coronavirus, ancora una giornata Covid free per la Puglia Nessun caso e nessun decesso, scendono a 93 gli attualmente positivi
Coronavirus, nessun nuovo caso e nessun decesso Coronavirus, nessun nuovo caso e nessun decesso Oltre 1600 i test effettuati. Ritorna l'ottimismo
Manovra anti Covid da 750 milioni di euro, al via i primi avvisi della Regione Manovra anti Covid da 750 milioni di euro, al via i primi avvisi della Regione Microprestiti in favore di famiglie, lavoratori e imprese in difficoltà economiche per la pandemia
Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia. Uno è nel barese Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia. Uno è nel barese La Regione non registra decessi
Coronavirus, 3 nuovi casi in Puglia. Due sono nel barese Coronavirus, 3 nuovi casi in Puglia. Due sono nel barese Non si registrano decessi
Coronavirus, la vicina Corato registra un nuovo caso Coronavirus, la vicina Corato registra un nuovo caso La comunicazione è giunta dopo la diffusione del bollettino regionale
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.