Test sierologici
Test sierologici
Cronaca

Covid, cala il numero di positivi a Ruvo: sono 174

In miglioramento la situazione anche nelle Rsa

"Dai dati ufficiali in nostro possesso in questo momento le persone che ha Ruvo di Puglia risultano positive al Coronavirus sono 𝟭𝟳𝟰". Con queste parole il sindaco Pasquale Chieco fornisce aggiornamenti sulla situazione epidemiologica in città.
"Rispetto al nostro ultimo aggiornamento, quando i positivi erano 220, ci sono 26 nuovi contagiati mentre in 72 risultano guariti o negativizzati.

Grande parte di questa diminuzione è probabilmente l'effetto dell'attivazione a Ruvo del Drive Through, che consente di certificare la negativizzazione di molti contagiati in tempi più brevi.
La situazione nelle nostre due RSA sta progressivamente rientrando.
Alla RSA e Centro Polivalente anziani "M.M.Spada" Ruvo di Puglia - Medihospes restano solo in quattro gli ospiti ancora positivi. Sono in buone condizioni e si trovano in una sezione riservata della struttura seguiti da personale dedicato.

Restano invece sette gli ospiti ancora positivi della casa di riposo gestita dalle suore Gerardine dove, finalmente, la gran parte del personale titolare è tornata in servizio.
È molto soddisfacente il primo bilancio del nostro servizio di Assistenza Domiciliare Gratuita per persone non autosufficienti affette da Covid. Sono diverse le famiglie che ne stanno usufruendo e tutte restituiscono feedback molto positivi. Ricordo ancora a chi ne avesse bisogno che è possibile richiedere il servizio chiamando i numeri 080/9507417 ore ufficio oppure 3480743371 per la pronta reperibilità H24.

Da domani la Puglia sarà 𝗭𝗢𝗡𝗔 𝗔𝗥𝗔𝗡𝗖𝗜𝗢𝗡𝗘
Oltre al coprifuoco dalle 22 alle 5 restano il divieto di spostarsi da una regione all'altra e restrizioni nella circolazione tra comuni e nello spostamento tra abitazioni private all'interno di una stessa città.

Edicole, tabaccai, farmacie, parafarmacie e negozi alimentari funzioneranno regolarmente mentre resta lungo l'elenco delle attività che rimarranno chiuse.

L'attività di ristorazione consentita solo con consegna a domicilio e fino alle 22 con l'asporto. Sono vietate invece le consumazioni al tavolo, al banco e nei pressi del locale. I bar potranno fare asporto fino alle 18.

Sul versante scuola, oggi il Presidente della Regione Michele Emiliano ha emanato una ordinanza a completamento del DPCM di ieri con disposizioni per tutte le scuole di ogni ordine e grado fino al 23 gennaio (qui il testo integrale http://rpu.gl/tsdje )
Per quanto riguarda Ruvo di Puglia la notizia è che dopo molto lavoro e superando una serie di ostacoli strutturali, da questa settimana finalmente anche la scuola Bovio dispone di una connessione efficacie in grado di supportare bene anche la DDI.
Voglio concludere questo post ricordando Costantino Ciavarella, 65 anni, collega Sindaco di Sannicandro garganico stroncato dal covid dopo dieci giorni di ricovero in ospedale.
Alla famiglia e alla comunità sannicandrese il mio più sentito cordoglio.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, curva dei contagi in salita. 600 i casi positivi nella sola provincia di Bari Covid, curva dei contagi in salita. 600 i casi positivi nella sola provincia di Bari In Puglia 1483 casi su 10500 test
Scuola, Decaro: «Potrebbero arrivare restrizioni per la provincia di Bari» Scuola, Decaro: «Potrebbero arrivare restrizioni per la provincia di Bari» Lo ha dichiarato stamattina a margine della cerimonia per i 30 anni dello sbarco della Vlora
Covid, la Puglia resta in zona gialla Covid, la Puglia resta in zona gialla Il ministro Speranza ha firmato una nuova ordinanza
Covid, contagi in aumento. Oltre 34mila attualmente positivi in Puglia Covid, contagi in aumento. Oltre 34mila attualmente positivi in Puglia Registrati 1418 casi nelle ultime 24 ore
Covid, sale la percentuale dei nuovi contagi. 14 tamponi su 100 sono positivi Covid, sale la percentuale dei nuovi contagi. 14 tamponi su 100 sono positivi Trentadue i morti. La provincia di Bari la più colpita
Covid, aumento dei contagi: 1261 casi in Puglia, 586 solo nel barese Covid, aumento dei contagi: 1261 casi in Puglia, 586 solo nel barese Sono 29 i morti registrati nella regione
Nuovo Dpcm, il ministro Speranza: «Principio guida è la tutela della salute» Nuovo Dpcm, il ministro Speranza: «Principio guida è la tutela della salute» Preoccupano le varianti e massima attenzione alle scuole. Dal 27 riaperti i luoghi della cultura
Covid, 40 decessi in Puglia e altri 1021 nuovi casi Covid, 40 decessi in Puglia e altri 1021 nuovi casi Nel barese 410 casi e 11 morti
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.