Isolamento
Isolamento
Cronaca

Covid, Ruvo piange un'altra vittima mentre cala il numero dei positivi

Sono 154 i positivi in città, rientrato l'allarme focolai nelle Rsa

«Dai dati ufficiali in nostro possesso in questo momento a Ruvo di Puglia le persone che risultano positive al Coronavirus sono 154». Sono le parole con cui il sindaco Pasquale Chieco torna a comunicare aggiornamenti circa la situazione epidemiologica nella nostra città.

«Dal nostro ultimo aggiornamento, quando i positivi erano 174, abbiamo avuto 21 nuovi casi e 40 negativizzati. - spiega il sindaco - Dobbiamo purtroppo comunicare con dolore che nei giorni scorsi una persona affetta da Coronavirus è deceduta: esprimo alla famiglia il più sentito cordoglio. Si tratta del primo caso di questo genere dall'inizio dell'anno.

La notizia positiva è che i tamponi effettuati lunedì hanno oggi confermato che i focolai della RSA Maria Maddalena Spada e della Casa di riposo delle suore Gerardine sono chiusi e che personale e ospiti di entrambe le strutture sono ora tutti negativi.

In questo modo si chiude finalmente per la nostra città un capitolo molto doloroso fatto di angoscia, preoccupazione e lacrime versate in solitudine. Agli ospiti delle strutture e alle famiglie rinnovo la mia vicinanza, al personale – particolarmente a quello sanitario – torno a esprimere la mia gratitudine.

Ruvo è dunque in controtendenza rispetto al trend regionale e i numeri sono buoni, ma in questi mesi abbiamo imparato come questi dati siano estremamente volubili e sarebbe un errore imperdonabile abbassare la guardia.

Ricordiamoci che siamo ancora in zona arancione, che il virus non si ferma al confine tra un paese e un altro e che rimangono prescrizioni molto chiare soprattutto per quanto riguarda gli spostamenti. Non smettiamo di usare le mascherine, di rispettare la distanza interpersonale e di evitare assembramenti, perché dal nostro comportamento continuano a dipendere la salute nostra e delle persone che sono intorno a noi.

Italia e Unione Europea stanno chiedendo con fermezza in queste ore alle società farmaceutiche il rispetto degli impegni sottoscritti; solo una campagna vaccinale continua e organizzata infatti potrà portarci alla conclusione di questa lunga vicenda.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, aumento dei contagi: 1261 casi in Puglia, 586 solo nel barese Covid, aumento dei contagi: 1261 casi in Puglia, 586 solo nel barese Sono 29 i morti registrati nella regione
Nuovo Dpcm, il ministro Speranza: «Principio guida è la tutela della salute» Nuovo Dpcm, il ministro Speranza: «Principio guida è la tutela della salute» Preoccupano le varianti e massima attenzione alle scuole. Dal 27 riaperti i luoghi della cultura
Covid, 40 decessi in Puglia e altri 1021 nuovi casi Covid, 40 decessi in Puglia e altri 1021 nuovi casi Nel barese 410 casi e 11 morti
Covid, 29 morti nell'ultimo bollettino. In salita la percentuale dei positivi Covid, 29 morti nell'ultimo bollettino. In salita la percentuale dei positivi Quasi 33mila gli attualmente positivi
Covid, il personale scolastico di Ruvo vaccinato nella vicina Molfetta Covid, il personale scolastico di Ruvo vaccinato nella vicina Molfetta Da oggi la somministrazione. Coinvolte anche Terlizzi, Giovinazzo e Bitonto
Bollettino Covid, aumentano i casi in Puglia: 1053 positivi su 7692 test Bollettino Covid, aumentano i casi in Puglia: 1053 positivi su 7692 test Si registrano ancora 16 decessi
Covid, 33 casi  Ruvo. Preoccupano i contagi nelle scuole e fra i più piccoli Covid, 33 casi Ruvo. Preoccupano i contagi nelle scuole e fra i più piccoli Il sindaco chiude il plesso "Rosa" della scuola Cotugno e invita alla didattica a distanza
Covid, un tampone su 8 è positivo. 1123 i nuovi casi in Puglia Covid, un tampone su 8 è positivo. 1123 i nuovi casi in Puglia In provincia di Bari 506 nuovi contagi e 7 decessi
© 2001-2021 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.