Incendio
Incendio
Politica

Fuoco nella zona industriale, Piero Paparella: «Avevamo sollecitato la bonifica»

Il consigliere di Noi con l'Italia attacca il primo cittadino

Nella mattinata di ieri un incendio si è sviluppato in un terreno comunale nella zona industriale. Un incendio che ha provocato una nube di fumo evidente e che ha richiesto l'intervento dei vigili del fuoco per poter essere spento.

Oggi, il consigliere comunale di Noi con l'italia Piero Paparella, attraverso una sua nota, porta all'attenzione pubblica il fatto che più volte la bonifica di quell'area era stata richiesta all'amministrazione che, probabilmente, rimediare all'incendio sviluppatosi ieri potrà comportare delle spese importanti per il comune.

Questo è ciò che scrive Paparella.

«Si fa la morale e la reprimenda ai cittadini che non rispettano il senso civico per mantenere un decoro accettabile della città e poi si tengono terreni comunali in piena zona industriale in queste condizioni.

Ieri mattina un vasto incendio ha bruciato l'erba alta più di un metro e insieme all'erba anche plastica, bidoni di resina, pneumatici, eternit, materiale di risulta, lasciando per ore nell'aria una puzza insopportabile.

Più volte il Sindaco Chieco è stato sollecitato da me in Consiglio Comunale ad intervenire per ripulire tutti i terreni comunali in città e nell'agro che, ormai privi di manutenzione ed in stato di abbandono, adesso necessitano di un radicale intervento di bonifica oltre che di disinfestazione e derattizzazione.

Insomma ciò che alla Comunità sarebbe costato qualche centinaio di euro, se soltanto si fosse prestata attenzione alla specifica sollecitazione fatta in Consiglio comunale dalla opposizione di centrodestra ora costerà molto, molto di più, anche a seguito della relazione che svolgeranno i Vigili del Fuoco che sono intervenuti. Così è».
  • Incendio
  • piero paparella
Altri contenuti a tema
Dimissioni sindaco, Piero Paparella: «La crisi è grande quanto la delusione dei cittadini» Dimissioni sindaco, Piero Paparella: «La crisi è grande quanto la delusione dei cittadini» Il consigliere di opposizione: «Si può ricostruire in 20 giorni ciò che in tre anni si è demolito?
Auto in fiamme nella zona industriale Auto in fiamme nella zona industriale Sul posto i vigili del fuoco
Fiamme in contrada Colajanni a Ruvo di Puglia Fiamme in contrada Colajanni a Ruvo di Puglia Provvidenziale l'intervento dei vigilanti dell'Apulia
Recupero carta e cartone, il Comune di Ruvo di Puglia escluso dall'avviso pubblico Recupero carta e cartone, il Comune di Ruvo di Puglia escluso dall'avviso pubblico Piero Paparella: «Le politiche ambientali non sono un passatempo»
«Ecco com'è ridotto il Palazzo di Corso Carafa di Ruvo di Puglia» «Ecco com'è ridotto il Palazzo di Corso Carafa di Ruvo di Puglia» Il palazzo ospita alcuni uffici comunali
Grave incendio alla Masseria di Cristo, distrutto deposito Grave incendio alla Masseria di Cristo, distrutto deposito Fiamme domate da Vigili del Fuoco e volontari
Mezzogiorno di fuoco su Corso Jatta Mezzogiorno di fuoco su Corso Jatta Auto prende fuoco, intervenuti i pompieri
Il bosco comunale nell'incuria e nel degrado Il bosco comunale nell'incuria e nel degrado La denuncia del consigliere comunale Piero Paparella
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.