Palazzo della Provincia
Palazzo della Provincia
Politica

Parte ufficialmente il "Tour della Bellezza": farà tappa a Ruvo di Puglia

Oggi la prima delle dieci tappe pugliesi

Con la lettura di un brano del giornalista Peppino Impastato è stato inaugurato questo pomeriggio a Bari nella sede della Città Metropolitana, "Il tour della Bellezza", la prima delle dieci tappe pugliesi per dotare la Regione Puglia, attraverso la partecipazione e il coinvolgimento dei territori, della prima legge in materia sui criteri della qualità della vita e del benessere della persona attraverso le forme di tutela e di valorizzazione dell'esistente.

"Una legge che non prevede consumo di suolo, una legge che non parla di superfici e di volumetrie, ma una legge che parte dal basso per rimettere al centro i bisogni dell'uomo e del suo vivere" ha spiegato l'assessore alla Pianificazione Territoriale Alfonso Pisicchio aprendo i lavori che continueranno con i tre tavoli tematici coordinati da esperti del mondo giuridico, accademico e degli ordini professionali.

Le linee guida della proposta di legge - composta da sette titoli, ventitré articoli, un preambolo con le parole del giornalista Peppino Impastato e un Manifesto che condensa i valori, spiegando i cardini della riforma – sono state elaborate nei mesi scorsi da un apposito comitato tecnico-scientifico.

"Per iniziare questo percorso – ha spiegato l'assessore Pisicchio - avevamo due strade: portare direttamente il testo nelle stanze del Consiglio regionale oppure iniziare una discussione sul territorio. Abbiamo scelto la strada più complessa ma più entusiasmante perché in questo tour saranno le comunità, le associazioni, il vasto mondo degli stakeholders a dirci come raggiungere la bellezza eliminando tutti i detrattori, tutti i non luoghi che non contribuiscono di certo alla crescita dei territori. In questa legge ci sono le periferie, c'è l'arte, c'è la rigenerazione urbana, c'è l'ambiente e tutti gli strumenti urbanistici che, applicati correttamente, possono permetterci di alzare l'asticella della qualità della vita in ogni singola comunità".

Apprezzamento alla proposta di legge è stato espresso anche dal sindaco metropolitano Antonio Decaro: "Una legge che ci convince e ringrazio la Regione Puglia per aver immaginato questo percorso collettivo. Anche come Città Metropolitana stiamo portando avanti un percorso di abbellimento dei 41 Comuni prevedendo opere d'arte a cielo aperto nei piani di riqualificazione".

Il tour proseguirà nelle prossime settimane con le seguenti tappe: Ruvo di Puglia (Murgia), Lecce, Foggia, San Giovanni Rotondo (Gargano), Brindisi, Taranto, la sesta provincia di Barletta, Andria, Trani, Martina Franca (Valle d'Itria) e la riviera jonico-salentina nell'ambito del Mosaico identitario pugliese previsto all'interno della legge.
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Furti d'auto? La Regione rimborsa il bollo Furti d'auto? La Regione rimborsa il bollo Approvata la proposta del consigliere Santorsola
Giannini sulla riapertura della tratta Ruvo-Corato: «Tassello per ripristinare la continuità della circolazione» Giannini sulla riapertura della tratta Ruvo-Corato: «Tassello per ripristinare la continuità della circolazione» L'assessore regionale: «Nel 2020 si tornerà alle velocità di percorrenza originarie»
La seconda "Giornata della Bellezza" fa tappa a Ruvo di Puglia La seconda "Giornata della Bellezza" fa tappa a Ruvo di Puglia Incontro aperto per la stesura definitiva del testo della Legge Regionale sulla Bellezza
Ruvo nella rete dei Teatri di residenza artistica contemporanea Ruvo nella rete dei Teatri di residenza artistica contemporanea Il progetto coinvolge cinque compagnie, quattro teatri e uno spazio studio. Bando aperto fino al 22 febbraio per la selezione di otto progetti artistici
Legge regionale sulla bellezza, una legge in viaggio, un testo in movimento Legge regionale sulla bellezza, una legge in viaggio, un testo in movimento Una tappa-pilota prima di partire per Ruvo di Puglia
Disastro ferroviario, Di Bari (M5S) : "Regione richiama Trenitalia ma non fa ancora niente per i disservizi di Ferrotramviaria" Disastro ferroviario, Di Bari (M5S) : "Regione richiama Trenitalia ma non fa ancora niente per i disservizi di Ferrotramviaria" La consigliera regionale pentastellata torna nuovamente a chiedere interventi decisi da parte della giunta Emiliano
In tilt i server di "Sistema Puglia". Disagi per chi deve iscriversi a "Mi formo e lavoro" In tilt i server di "Sistema Puglia". Disagi per chi deve iscriversi a "Mi formo e lavoro" Alle 10 era prevista l'apertura della procedura per la manifestazione d'interesse, ma il sito è bloccato
Processo per il disastro ferroviario del 12 luglio 2016, prof. Losappio: "Perchè la Regione è stata estromessa come responsabile civile" Processo per il disastro ferroviario del 12 luglio 2016, prof. Losappio: "Perchè la Regione è stata estromessa come responsabile civile" Il docente di diritto penale e legale di una delle parti in causa, ci spiega alcuni punti della decisione del Gup Schiralli
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.