Vetro rotto
Vetro rotto
Cronaca

Vandalizzata l'auto di una docente fuori da scuola

Spaccato il lunotto posteriore. Il preside: «Nostro impegno educativo non viene scalfito»

Un atto vandalico in piena regola. Un gesto deprecabile che raccoglie lo sdegno di una intera comunità scolastica, quella della scuola Cotugno - Carducci - Giovanni XXIII.

Appena terminate le lezioni, nella giornata di ieri, una docente ha trovato la sua auto vandalizzata. Il lunotto del vetro posteriore era stato fracassato. Un atto odioso che è stato stigmatizzato dal dirigente scolastico prof. Francesco Catalano, dai docenti e da tutti coloro che prestano la loro attività nell'istituto.

«Un atto che lascia esterrefatti, quale che sia la causa e il/i responsabile/i, ma che non scalfisce l'impegno educativo che la scuola mette in atto. Anzi lo rinforza, nella consapevolezza che il ruolo educativo è tanto più necessario ed esigente oggi, visti i numerosi casi di ragazzi non seguiti adeguatamente dalle famiglie, che non hanno interiorizzato le benché minime regole di convivenza civile, nonostante l'azione che la scuola pone in essere quotidianamente» afferma il preside.

E conclude: «A tal proposito il corpo docente fa appello alle famiglie perché intensifichino l'azione educativa e il controllo dei propri figli, soprattutto nelle ore oltre il dovere scolastico».
  • Scuola Cotugno Carducci Giovanni XXIII
Altri contenuti a tema
Alla "Cotugno-Carducci-Giovanni XXIII" campioni di scienze e matematica Alla "Cotugno-Carducci-Giovanni XXIII" campioni di scienze e matematica I vincitori dei “Giochi delle Scienze Sperimentali” e “Giochi del Mediterraneo” e il loro racconto dell'esperienza
Didattica a Distanza in rima per gli studenti della "Cotugno-Carducci-Giovanni XXIII" Didattica a Distanza in rima per gli studenti della "Cotugno-Carducci-Giovanni XXIII" La filastrocca dedicata ai professori degli alunni Elisabetta De Palo e Sophie Summo della classe 1E
Sul podio di Confabulare OnAir 2020 gli studenti di Ruvo di Puglia Sul podio di Confabulare OnAir 2020 gli studenti di Ruvo di Puglia Le scuole elementari “Bovio” e “Bartolo di Terlizzi” e la scuola media “Cotugno” si affermano nelle Gare di Lettura
Addio a Lucia Sallustio. Fu dirigente della scuola Carducci Cotugno Giovanni XXIII Addio a Lucia Sallustio. Fu dirigente della scuola Carducci Cotugno Giovanni XXIII La città di Ruvo di Puglia si unisce al cordoglio
Nuovo dirigente per la scuola “Cotugno-Carducci-Giovanni XXIII” Nuovo dirigente per la scuola “Cotugno-Carducci-Giovanni XXIII” Torna nella sua Ruvo di Puglia il prof. Francesco Catalano
Ricco calendario di appuntamenti per l'iniziativa "Confabulare-Libri fuori dagli scaffali" Ricco calendario di appuntamenti per l'iniziativa "Confabulare-Libri fuori dagli scaffali" Coinvolti il primo circolo "Giovanni Bovio" e la "Cotugno-Carducci-Giovanni XXIII"
Il saluto della Scuola Cotugno - Carducci ai docenti che chiudono la carriera scolastica Il saluto della Scuola Cotugno - Carducci ai docenti che chiudono la carriera scolastica Cinque insegnanti salutano la scuola e si pongono a congedo
Integriamo per differenziare, domani alla Carducci-Giovanni XXIII Integriamo per differenziare, domani alla Carducci-Giovanni XXIII Progetto con 20 classi dalla seconda primaria alla seconda secondaria di I grado
© 2001-2020 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.