incendio
incendio
Attualità

Vietato accendere stoppie e altra vegetazione nel parco dell'alta Murgia

L'ente Parco ha inviato la comunicazione anche al comune di Ruvo

Vietato accendere per qualsiasi motivo stoppie e vegetazione nel territorio dell'Alta Murgia. In una nota inviata alle amministrazioni pubbliche statali, regionali e locali competenti, agli organismi di sorveglianza del territorio, agli ordini professionali ed alle associazioni di categoria agricole, l'ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia ha ribadito che, con l'approssimarsi del periodo di massimo rischio incendi boschivi, su tutto il territorio del Parco è vietata la bruciatura delle stoppie e delle paglie, nonché della vegetazione presente al termine di prati seminati.

Nella comunicazione ufficiale si legge che «sono fatti salvi, previa autorizzazione dell'Ente, i casi dettati da esigenze fitopatologiche certificate dall'Osservatorio Fitopatologico Regionale. In tali casi la distruzione dei residui vegetali è consentita a partire dallì1 ottobre».

Nella medesima nota, è stato anche ribadito che sui seminativi, sui terreni a riposo o incolti confinanti con aree boschive o con pascoli naturali, i proprietari ed i conduttori devono realizzare fasce protettive ("precese") dell'ampiezza di 15 metri prive di vegetazione lungo il perimetro dei fondi agricoli, prima dell'inizio delperiodo di massimo rischio di incendi. Nel Parco è sempre e comunque vietata la realizzazione di "precese" su pascoli naturali.
  • Incendio
  • Parco dell'Alta Murgia
Altri contenuti a tema
Una giornata di birdwatching nel Parco dell'Alta Murgia Una giornata di birdwatching nel Parco dell'Alta Murgia Il progetto nasce dalla collaborazione tra cinque Parchi Nazionali
Il cardo spinoso di Ruvo di Puglia nel paniere del Parco dell’Alta Murgia Il cardo spinoso di Ruvo di Puglia nel paniere del Parco dell’Alta Murgia Verso la creazione di cooperative di comunità
Auto in fiamme nella zona industriale Auto in fiamme nella zona industriale Sul posto i vigili del fuoco
Tre denunce per caccia con mezzi non consentiti nel Parco dell'Alta Murgia Tre denunce per caccia con mezzi non consentiti nel Parco dell'Alta Murgia La Forestale di Ruvo ha sequestrato fucili e munizioni
Parco della Murgia: soluzioni per la gestione dei cinghiali ed urgenti interventi contro le rapine agli ambulanti Parco della Murgia: soluzioni per la gestione dei cinghiali ed urgenti interventi contro le rapine agli ambulanti Il vice Presidente dell'Ente Parco, Cesare Troia incontra il Prefetto della Bat Sensi in attesa di essere ricevuto da quello di Bari
Murgia, UNESCO e Matera: il Parco promotore di un percorso condiviso e partecipato Murgia, UNESCO e Matera: il Parco promotore di un percorso condiviso e partecipato Un accordo volto a sostenere e valorizzare i siti UNESCO della Puglia
Fuoco nella zona industriale, Piero Paparella: «Avevamo sollecitato la bonifica» Fuoco nella zona industriale, Piero Paparella: «Avevamo sollecitato la bonifica» Il consigliere di Noi con l'Italia attacca il primo cittadino
Fiamme in contrada Colajanni a Ruvo di Puglia Fiamme in contrada Colajanni a Ruvo di Puglia Provvidenziale l'intervento dei vigilanti dell'Apulia
© 2001-2019 RuvoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
RuvoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.